Psychedelic LP's

PSYCHEDELIC - GARAGE - BRITISH INVASION - ROCK '60

LA CATEGORIA RACCHIUDE TUTTI I GRUPPI DI PSICHEDELIA - GARAGE - SURF - BRITISH INVASION - ROCK '60

Il rock psichedelico è un sottogenere della musica rock sviluppatosi contemporaneamente negli Stati Uniti e nel Regno Unito fra gli anni sessanta e settanta. Si ispira alle esperienze di alterazione della coscienza derivanti dall'uso di droghe come cannabis, funghi allucinogeni, mescalina, e soprattutto LSD.

Il garage rock è una forma di rock & roll più grezza, divenne molto popolare negli Stati Uniti d'America e Canada dal 1963 al 1967. La sua definizione deriva dal riscontro che spesso molti gruppi del periodo utilizzavano il Garage di casa come sala prove.

Il termine British invasion (letteralmente invasione britannica), usato per lo più nei paesi anglofoni, denota un fenomeno musicale e commerciale, riguardante soprattutto il rock, il beat e il pop, per cui alcuni artisti originari del Regno Unito, ma soprattutto inglesi, divennero particolarmente popolari negli Stati Uniti, ma anche in Australia e in Canada, e successivamente in altri paesi. La prima e più significativa invasione si è verificata negli anni dal 1964 al 1967 ed ha costituito un clamoroso capovolgimento di fronte poiché, fino ad allora, per quanto riguardava il rock e i generi affini, era stata la musica originaria degli Stati Uniti ad avere un netto predominio ed una maggiore influenza sulla musica d'oltreoceano.

 

 

Mostra:
Ordina per:
FILODIFFUSIONE VOL.1° - LP ITALY
5,00€

NANAS

FILODIFFUSIONE VOL.1° - LP ITALY

LP - ITALIA - 1973 - VARIETY - REL-ST 19116 - VG ++ / EX SERIE "PENNY" A1     Yesterday     2:35 A2     The Sound Of Silence     3:05 A3     People     2:25 A4     Autumn Leaves     2:02 A5     I Want To Be Happy     2:23 A6     Dear Natacha     2:46 B1     In A Little Spanish Town     2:53 B2     A Capella Serenade     3:20 B3     Calcutta     1:50 B4     Sweet Trip     1:55 B5     The Great Way     2:32 B6     Blowin In The Wind     2:45 ..

Nel carrello Lista Desideri
DRAGON FLY - REISSUE ITALY
10,00€

JEFFERSON STARSHIP

DRAGON FLY - REISSUE ITALY

LP - ITALIA - 1974 - RCA - YL 13796 - EX + / EX REISSUE 1981 "BEST BUY SERIES" Dragon Fly è il primo album in studio del gruppo rock statunitense Jefferson Starship, accreditato anche a Grace Slick e Paul Kantner. Il disco è stato pubblicato nel 1974 A1     Ride The Tiger      A2     That's For Sure      A3     Be Young You      A4     Caroline      B1     Devils Den      B2     Come To Life      B3     All Fly Away      B4     Hyperdrive ..

Nel carrello Lista Desideri
PUNTO ZERO NUMERO UNO - 1°st ITALY
15,00€

A.A.V.V.

PUNTO ZERO NUMERO UNO - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1990 - TOAST - TDLP 865 - EX / EX PUNTO ZERO: ANNO 1 - NUMERO 1 PUNTO ZERO, praticamente l’unico esperimento di audiorivista indipendente a diffusione nazionale (se escludiamo il tentativo di Independent Music ad inizio anni zero durato lo spazio di pochi mesi). Fu progettato a fine anni ’80, a coronamento di un decennio che buona parte delle scena musicale italiana aveva speso oscillando tra conformismo cieco in rapporto a modelli dettati dalla scena creativa internazionale e arrivismo provinciale, espresso con forza dalla nascente onda di operatori del settore.In realtà, bisogni culturali seri erano presenti da qualche parte in quel grigio periodo. Certe curiosità furono ben incarnate dalla Toast Records, nata a Torino nella primavera del 1985 sulle ceneri di un’altra gloriosa esperienza, la Meccano Records. Il nome dell’audiorivista riprende il titolo italiano del road movie “Vanishing Point” del 1971, diretto da Richard C. Sarafian. A1     Statuto     Contro Te (Nuova Versione)     3:24 A2     Barbieri     Non Importa     3:22 A3     Neodiva     Ogni Tuo Frammento     3:41 A4     Figli Di Guttuso     Fermo Posta     4:20 A5     En Manque D'Autre / Ottorino Ferrari     Se Vuoi Goder La Vita     3:10 B1     Marziano Fontana     Las Puertas Del Cielo     2:05 B2     Hey Joe     Shapes Of My Dreams     10:58 B3     Wells Fargo      Exitable 3:55 B4     Peter Sellers     Apples And Orange (Live Bom Shankar)     3:26 ..

Nel carrello Lista Desideri
K2.0 - LP LIMITED EDITION
70,00€

KULA SHAKER

K2.0 - LP LIMITED EDITION

LP - UK - 2016 - STRANGEFOLD RECORDS - SFKS007SP - EX / EX LIMITED EDITION This is the limited edition vinyl which includes the sheet music for each track. The record is the same as the regular edition - K2.0 - but is packaged in an outer corrugated cardboard box that holds both the record and the sheet music. K 2.0 è il quinto album in studio della band britannica dei Kula Shaker, pubblicato nei formati CD, vinile e download digitale il 12 febbraio 2016.Il disco è stato ultimato in quattro sessioni di registrazione in studio, in circa otto settimane, sparse in più di otto mesi A1     Infinite Sun     4:37 A2     Holy Flame     3:36 A3     Death Of Democracy     2:55 A4     Love B (With U)     4:05 A5     Here Come My Demons     6:21 B1     33 Crows     3:04 B2     Oh Mary     3:58 B3     High Noon     3:15 B4     Hari Bol (The Sweetest Sweet)     2:00 B5     Get Right Get Ready     3:55 B6     Mountain Lifter     5:10 ..

Nel carrello Lista Desideri
OCZY MLODY - 180 GRAM
10,00€

FLAMING LIPS

OCZY MLODY - 180 GRAM

LP - UK - 2017 - BELLA UNION - BELLA584V - INNER SLEEVE - EX = / EX DIGITAL DOWNLOAD CARD WITH 1 ADDITIONAL SONG INIZIO LATO A UN PICCOLO GRAFFIO GENERA ALCUNI "CLICK"  Oczy Mlody è il quattordicesimo album in studio del gruppo rock statunitense The Flaming Lips, pubblicato il 13 gennaio 2017. A1     Oczy Mlody      A2     How??      A3     There Should Be Unicorns      A4     Sunrise (Eyes Of The Young)      A5     Nigdy Nie (Never No)      A6     Galaxy I Sink      B1     One Night While Hunting For Faeries And Witches And Wizards To Kill      B2     Do Glowy      B3     The Castle      B4     Almost Home (Blisko Domu)      B5     We A Famly ..

Nel carrello Lista Desideri
CHARTBUSTERS - I DOMINATORI DELLE CLASSIFICHE - 1°st  ITALY
15,00€

A.A.V.V.

CHARTBUSTERS - I DOMINATORI DELLE CLASSIFICHE - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1968 - PYE - SLBP 63.502 - EX + / EX Questo album è stato pubblicato dall'etichetta Pye e si chiama semplicemente "Chartbusters", con una traduzione italiana molto approssimativa: "I Dominatori Delle Classifiche" (The Rulers of the Rankings). L'LP contiene una selezione di 14 brani della serie Marble Arch, 1968-69. La copertina è ovviamente adattata dall'album inglese "Autumn Chartbusters". Eloise Ob-la-di ob-la-da Bicyclettes de Belsize I'm a Tiger Joanna Light My Fire JUmpin' jack Flash   Baby Come Back Elenore Those were the days Mony Mony Albatross Build Me up Buttercup Lily The Pink   ..

Nel carrello Lista Desideri
MY PEOPLE WERE FAIR AND HAD SKY IN THEIR HAIR...BUT NOW THEY'RE CONTENT TO WEAR STARS ON THEIR BROWS - 2 LP DELUXE MONO EDITION
30,00€

TYRANNOSAURUS REX

MY PEOPLE WERE FAIR AND HAD SKY IN THEIR HAIR...BUT NOW THEY'RE CONTENT TO WEAR STARS ON THEIR BROWS - 2 LP DELUXE MONO EDITION

2 LP - GF - UK - 2015 - UNIVERSAL - 535 389-6 - SEALED This new 2-LP deluxe gatefold edition of ‘My People Were Fair…’ contains the mono 2014 remaster of the original album by Tony Visconti and Sean Magee pressed on 180gm vinyl 14 bonus tracks including home demo recordings, 2 songs from the long-lost Joe Boyd session and sessions for John Peel’s ‘Top Gear’ from 1967 and 1968. My People Were Fair and Had Sky in Their Hair... But Now They're Content to Wear Stars on Their Brows è stato il primo album del gruppo rock britannico Tyrannosaurus Rex (più tardi conosciuto come T. Rex). Fu pubblicato nel 1968.Fortissimo, quasi violento, il distacco di Bolan dal freakbeat schizofrenico dei John’s Children, dove si sentiva rinchiuso dentro la sua chitarra ritmica. Ne esce talmente stravolto che si rifugia nel morbido nylon della sei corde acustica e con lei inizia a frequentare piccoli club protetto dalle pelli nervose e visionarie di Stephen Ross Porter, che lui completamente risucchiato nelle vicende tolkeniane del Signore degli Anelli, prontamente rinomina Steve Peregrin Took; nome che gli rimarrà addosso come una seconda pelle.Una sera all’apparenza come tante, il duo viene notato dal neofita-produttore Tony Visconti durante un’esibizione all’UFO Club e senza nemmeno pensarci due volte riesce ad ottenere per loro (e per se) un contratto con la Regal Zenophone (etichetta minore della EMI). Subito viene ripagato con un ottimo successo di vendite del primo singolo “Debora” che li porta direttamente nella top 40 delle charts inglesi. Sull’onda del successo, anche il primo album dei Tyrannosaurus Rex entra nella top 15, durante la “caldissima” estate del 1968. “My People…” si apre con uno dei due brani che Bolan si porta in eredità dall’esperienza John’s Children, anche se qui “Hot Rod Mama” suona come un sudicio blues del delta, visto con delle lenti lisergiche, mentre “Mustang Ford” è per certi versi il pezzo più debole ed estraneo del disco, freakbeat spogliato di tutta la sua elettricità, ancora lungi dal venire ri-vestito di strass e paillettes che sarà il glam che iscriverà per sempre Bolan nel firmamento della storia del Rock.Il resto del disco è un continuo susseguirsi di morbide ballate folk, nel senso più alto e nobile dell’accezione, dove la sua voce improbabile dipinge storie sempre immerse in fantasticherie al limite fra l’infantile ed il fiabesco… favolose, che ricordano molto da vicino quelle di un’altro eterno bambino di nome Roger Keith “Syd” Barrett. A1     Hot Rod Mama      A2     Scenescof      A3     Child Star      A4     Strange Orchestras      A5     Chateau In Virginia Waters      A6     Dwarfish Trumpet Blues      B1     Mustang Ford      B2     Afghan Woman      B3     Knight      B4     Graceful Fat Sheba      B5     Weilder Of Words      B6     Frowning Atahualpa (My Inca Love)     Narrator – John Peel      C1     Debora      C2     Child Star - (Take 2)      C3     Hot Rod Mama      C4     Strange Orchestras      C5     Chateau In Virginia Waters - (Take 3)      C6     Mustang Ford      C7     Pictures Of The Purple People      C8     Afghan Woman      D1     Highways      D2     Puckish Pan      D3     Dwarfish Trumpet Blues      D4     Knight      D5     Scenescof      D6     Lunacy's Back      D7     Frowning Atahuallpa    ..

Nel carrello Lista Desideri
INTRODUCING THE HUBBELS - 1°st ITALY
20,00€

HUBBELS

INTRODUCING THE HUBBELS - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1969 - AUDIO FIDELITY - AFSD 6221 - EX / EX A1     Candlelight      A2     Misty Morning      A3     Cotton Candy Cream      A4     Dream Mover      A5     Sunrise Is Setting      B1     Now Is Forever      B2     You Keep Me Hangin' On      B3     City Woman      B4     Brother Wrong      B5     Hippy Dippy Funkey Monkey Double Bubble Sitar Man ..

Nel carrello Lista Desideri
ORC - 2X180 GRAM
30,00€

OH SEES

ORC - 2X180 GRAM

2 LP - EU - 2017 - CASTLE FACE - CF093 - MINT / MINT La furia creativa dei più recenti Oh Sees sforna addirittura il quarto disco in due anni, li amputa di un piccolo “Thee” in copertina, imbarca Paul Quattrone al fianco di Dan Rincon per mantenere lo schieramento a doppia batteria, catapulta Elliman e John Dwyer là davanti a sparare fuoco sulle prime file. Sugli scaffali, “Orc” si presenta addirittura come un doppio Lp (quasi una forzatura, visto il minutaggio), perchè nella migliore tradizione logorreo-psichedelica Dwyer incide tutto quello che gli passa per le mani, così come facevano altri guru, da Dave Brock ad Anton Newcombe al Makoto Kawabata degli Acid Mothers Temple. Certo per chi, come lui, può permettersi la doppia veste di proprietario e dipendente, essendo la Castle Face Records (anche) roba sua, il gioco riesce più facile. Piaccia o meno, la band cede al “lato oscuro della forza”, e non mancavano le avvisaglie nei due dischi dell’anno passato. Il gruppo che si divertiva a fare la parodia di “Nuggets” in “Castlemania” o “Warm Slime” è divenuta un’eminenza spaziale con casco e mantello nero: l’organo infernale che apre Cadaver Dog la dice lunga. Robot rock avvolto da un’oscurità carica di goffa ironia, come il testone violaceo del mostro che emerge in copertina: gli Oh Sees giocano a parodiare loro stessi recitando la parte degli eroi del male. A1     The Static God      A2     Nite Expo      A3     Animated Violence      B1     Keys To The Castle      B2     Jettison      C1     Cadaver Dog      C2     Paranoise      C3     Cooling Tower      D1     Drowned Beast      D2     Raw Optics   ..

Nel carrello Lista Desideri
PUNTO ZERO NUMERO DUE - 1°st ITALY
10,00€

A.A.V.V.

PUNTO ZERO NUMERO DUE - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1990 - TOAST - TDLP 866 - EX / EX PUNTO ZERO: ANNO 1 - NUMERO 2 Visivamente e' opaco, ma audio perfetto PUNTO ZERO, praticamente l’unico esperimento di audiorivista indipendente a diffusione nazionale (se escludiamo il tentativo di Independent Music ad inizio anni zero durato lo spazio di pochi mesi). Fu progettato a fine anni ’80, a coronamento di un decennio che buona parte delle scena musicale italiana aveva speso oscillando tra conformismo cieco in rapporto a modelli dettati dalla scena creativa internazionale e arrivismo provinciale, espresso con forza dalla nascente onda di operatori del settore.In realtà, bisogni culturali seri erano presenti da qualche parte in quel grigio periodo. Certe curiosità furono ben incarnate dalla Toast Records, nata a Torino nella primavera del 1985 sulle ceneri di un’altra gloriosa esperienza, la Meccano Records. Il nome dell’audiorivista riprende il titolo italiano del road movie “Vanishing Point” del 1971, diretto da Richard C. Sarafian.   A1     Vegetable Men     The Scream     4:41 A2     Afterhours     Reach For Your Soul (1987)     2:55 A3     Dreamachine     Crazy Jungle     5:35 A4     Liars      Lust For You     4:31 A5     Electric Sound In The City     Soul     3:48 B1     Massimiliano Casacci     Cellophane     5:00 B2     Nema Problema     Mentine A Colazione     2:41 B3     Sithonia     Specchio     5:39 B4     Luna Incostante     Madre Nostra     4:06 B5     Eazycon     Olimpia (Live Version)     4:36 ..

Nel carrello Lista Desideri
DANCING IN THE DARK - 12" UK
5,00€

SHADOWS

DANCING IN THE DARK - 12" UK

12" - UK - 1986 - POLYDOR - POSPX 808 - VG + / GENERIC SINGLE SIDED A     Dancing In The Dark (Remixed Version By Murray Munro) - Written By Bruce Springsteen    ..

Nel carrello Lista Desideri
MA BELLE AMIE - 1°st ITALY
5,00€

TEE-SET

MA BELLE AMIE - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1969 - JOLLY - LPJ 5101 - VG + / VG + SERIE ORO ULTIMI GIRI DEL LATO A C'E' UN GRAFFIO CHE GENERA UN "LOOP" CIOE' LA PUNTINA SI BLOCCA NELLO STESSO PUNTO...LA FORTUNA E' CHE E' PROPRIO ALLA FINE DEL LATO. A1 Ma Belle Amie A2 Charmaine A3 Walk On By (My Door) A4 Finally In Love Again A5 In My House A6 Angels Coming (In The Holy Night) B1 We Will Be There After Tea B2 Willy Nilly B3 Just Another Hour B4 Bring A Little Sunshine B5 I Don't Want To Know B6 Long Ago ..

Nel carrello Lista Desideri
DOIN' THE TWIST AT PEPPERMINT LOUNGE - 1°st ITALY
20,00€

JOEY DEE AND HIS STARLITERS

DOIN' THE TWIST AT PEPPERMINT LOUNGE - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1962 - ROULETTE - R-25166 - VG +  / VG Il vinile visivamente e' in buono stato,ha un graffio visibile,ma superficiale sull'ultima traccia del lato A...per il resto del disco ci sono solo segni di usura superficiale...purtroppo la copertina ha un nome a biro nel centro e nella parte inferiore sia fronte che retro i residui di un elastico che si e' incollato alla copertina negli anni - L'ascolto nel complesso e' buono A1 Peppermint Twist - Part I 2:05 A2 Ram-Bunk-Shush 3:27 A3 Ya Ya 3:45 A4 Sticks And Stones 2:42 A5 Shout 6:40 B1 Peppermint Twist - Part II 2:05 B2 Hold It 3:45 B3 Fanny Mae 3:51 B4 Honky Tonk 4:58 B5 Mashed Potatoes 4:45   ..

Nel carrello Lista Desideri
CRUSTY LOVE - 1°st USA
15,00€

CRUST

CRUSTY LOVE - 1°st USA

LP - USA - 1994 - TRANCE SYNDICATE RECORDS - TR-23LP - VG +/ EX = John Hawkins, Richard Smith, Jerry Page Rock band di Austin, Texas, che è stata prodotta dalla Trance Syndicate Records.Hanno iniziato nel 1987 sotto il nome di Mud Honey ma hanno cambiato il nome in Crust, per evitare confusione con un gruppo esistente grunge di Seattle. Crust si sciolsero nel 1997 a causa di tensioni interne e l'incapacità di ottenere un contratto discografico, ma si sono riformati nel 2004. A1     Painsville      A2     Chlamydia Is Not A Flower      A3     Sammy      A4     Bumblebee      A5     Desperate Cries      A6     Dry Jack      A7     Mace Thurmond      A8     How About You?      B1     Country Lesson      B2     New Brown Belt      B3     Slurpee      B4     Dealer Mike      B5     Lesbian Weekend      B6     Melissa      B7     Do It ..

Nel carrello Lista Desideri
SH-BANG - LP ITALY
15,00€

GTVs

SH-BANG - LP ITALY

LP - ITALIA - 2014 - TEEN SOUND - TEENS 073 - INSERT - SEALED Garage Soul band from Philadelphia, Pennsylvania, USA A1     Bullseye      A2     Cry If You Want To      A3     You're Just About To Lose Your Clown      A4     RnBnD      A5     Mind The Gap      A6     Sh'Bang!      A7     Pull You Down Below      B1     Be My Lady      B2     Walk Right Up To You      B3     Left Me On The Corner      B4     Sleeper Agent      B5     Pretend To Care      B6     Mink Pants ..

Nel carrello Lista Desideri
THRU ME AGAIN - 180 GRAM
20,00€

LA HELL GANG

THRU ME AGAIN - 180 GRAM

LP - USA - 2014 - MEXICAN SUMMER - MEX 190 - SEALED Nato dalle ceneri dei Cindy Sisters, questo trio cileno ha sviluppato negli anni un amore morboso per la psichedelia, che il leader Francisco Cabala ha cercato di infondere a modo suo anche nei Chicos de Nazca. Questo li ha resi una sorta di culto per gli appassionati del genere. È sufficiente ascoltare Sweet Dear per ritrovarsi nel deserto, fra temperature insopportabili, allucinazioni in technicolor e la sensazione che la morte possa sopraggiungere da un momento all’altro.Rispetto al debut album JUST WHAT IS REAL, qui la band si è mossa alla ricerca di un linguaggio proprio, di un sound più personale possibile, nell’ottica di allargare la fanbase, ma per ottenerlo non ha tradito i Sixties, al punto di affidarsi a un’incisione analogica su otto piste. Il risultato? Come girare sul piatto dei dischi graffiati dei 13th Floor Elevators e degli Iron Butterfly, contemporaneamente! A1     Inside My Fall      A2     Her Way Has Come      A3     Sweet Dear      A4     The Beginning Remains The End      B1     Everywhere I Go      B2     Last Hit      B3     What You Want You Got It      B4     So High ..

Nel carrello Lista Desideri
PUNTO ZERO ANNO DUE NUMERO TRE - 1°st ITALY
15,00€

A.A.V.V.

PUNTO ZERO ANNO DUE NUMERO TRE - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1991 - TOAST - TDLP 868 - EX / EX PUNTO ZERO: ANNO 2 - NUMERO 3 PUNTO ZERO, praticamente l’unico esperimento di audiorivista indipendente a diffusione nazionale (se escludiamo il tentativo di Independent Music ad inizio anni zero durato lo spazio di pochi mesi). Fu progettato a fine anni ’80, a coronamento di un decennio che buona parte delle scena musicale italiana aveva speso oscillando tra conformismo cieco in rapporto a modelli dettati dalla scena creativa internazionale e arrivismo provinciale, espresso con forza dalla nascente onda di operatori del settore.In realtà, bisogni culturali seri erano presenti da qualche parte in quel grigio periodo. Certe curiosità furono ben incarnate dalla Toast Records, nata a Torino nella primavera del 1985 sulle ceneri di un’altra gloriosa esperienza, la Meccano Records. Il nome dell’audiorivista riprende il titolo italiano del road movie “Vanishing Point” del 1971, diretto da Richard C. Sarafian.   A1     No Strange     OM 2:53 A2     Ghost Rider      Blue Moon Nbr 5  3:36 A3     Thee Trouble     Summer' 66  3:52 A4     Fancy Fluid     Dragon's Jaws  3:36 B1     Franz  & I Vigliacchi     (La, La, La, La) She's A Skate Punk  1:33 B2     Crazy Band      Venere Con Gli Speroni  5:05 B3     Fleurs    Riflessi  2:40 B4     Faded Image     La Malattia  4:50    ..

Nel carrello Lista Desideri
THE KINGSTON TRIO - REISSUE ITALY
5,00€

KINGSTON TRIO

THE KINGSTON TRIO - REISSUE ITALY

LP - GF - ITALIA - 1982 - CURCIO - GSR-67 - EX / EX Allegato al fascicolo N. 67 "La Grande Storia Del Rock" - Gatefold sleeve A1     Tom Dooley      A2     Greenback Dollar      A3     Where Have All The Flowers Gone      A4     Hard Ain't It Hard      A5     Get Away John      B1     Wimoweh      B2     Mama You've Been On My Mind      B3     One Too Many Morning      B4     Colours      B5     Goodnight Irene      B6     Shape Of Things ..

Nel carrello Lista Desideri