Rarita' Lp's

Mostra:
Ordina per:
FROM GENESIS TO REVELATION - 2°nd UK
100,00€

GENESIS

FROM GENESIS TO REVELATION - 2°nd UK

LP - UK - 1969 - DECCA - SKL 4990 - INSERT - EX - / VG + 2° STAMPA UK STEREO CON COPERTINA LAMINATA SU DAVANTI - DECCA BOXED BLU CON SCRITTE ARGENTO - FFSS (FULL FREQUENCY STEREOPHONIC SOUND) - SULLA LABEL E' RIPORTATO IL CODICE SKL 4990 E L'ANNO DI REGISTRAZIONE 1969 - COMPLETO DELL'INSERTO CON NOTE E TESTI. MATRIX/RUNOUT: ZAL-8839.P-1W ZAL-8840 P-2W VINILE IN CONDIZIONI MOLTO BUONE,PRESENTA QUALCHE LIEVISSIMO SEGNO SUPERFICILAE - ASCOLTO MOLTO BUONO - LA COPERTINA CON ACCENNO DI RINGWEAR From Genesis to Revelation (1969), album d'esordio dei Genesis e primo abbozzo dello stile che più in là sarà il loro marchio di fabbrica. È stato pubblicato anche con il titolo In the Beginning.All'uscita di questo "From Genesis To Revelation" e immaginiamo un esordio con il botto, tipo "Led Zeppelin I", o "In The Court Of Crimson King", tanto per fare due esempi dello stesso anno di grazia. Probabilmente il nome Genesis non sarebbe più diventato sinonimo di progressive rock nella sua forma più perfetta, di complesse suites ricchissime di fantasiosi temi melodici, ma sarebbe rimasto legato ad un pop di facile ascolto, magari di classe, ma pur sempre sfacciatamente commerciale. Ironia della sorte, proprio quello che i Genesis avrebbero prodotto più o meno a partire dagli anni '80, con l'imporsi definitivo della svolta canzonettistica di Phil Collins, che non faceva neanche parte del nucleo originario.Per fortuna all'epoca questo disco fu acquistato da pochi intimi, probabilmente amici e familiari dei giovanissimi Genesis, ancora freschi di collegio, e oggi costituisce una specie di curiosità per gli appassionati di questo storico gruppo. Where The Sour Turns To Sweet      In The Beginning      Fireside Song      The Serpent      Am I Very Wrong?      In The Wilderness      The Conqueror      In Hiding      One Day      Window      In Limbo      Silent Sun      A Place To Call My Own ..

Nel carrello Lista Desideri
THE ROLLING STONES - 1°st UK "MONA"
200,00€

ROLLING STONES

THE ROLLING STONES - 1°st UK "MONA"

LP - UK - 1964 - DECCA - LK 4605 - VG ++ / VG ++ LABEL & BACK COVER "MONA" 1° STAMPA MONO UK CHE RIPORTA IL BRANO "MONA" SIA SULLA LABEL CHE SUL RETRO COPERTINA AL POSTO DI "I NEED YOU BABY" - LAMINATA SUL FRONTE E FLIPBACK SU 3 LATI SUL RETRO - OLTRE QUESTA PARTICOLARITA' CI SONO ALTRI 2 ERRORI:IL BRANO "YOU CAN MAKE IT YOU TRY" INVECE DI"YOU CAN MAKE IT IF YOU TRY" E I CREDITI DI "CAN I GET A WITNESS" A HOLLAND-BOZIER,QUEST'ULTIMO ERRORE E' RIPORTATO ANCHE SULLA LABEL - ETICHETTA ROSSA CON LA SCRITTA DECCA UNBOXED MATRIX/RUNOUT: "XARL-6271-2A "XARL-6272-8A The Rolling Stones, pubblicato il 17 aprile 1964, è il primo album della discografia inglese dei Rolling Stones.Questo è il primo, atteso, album dei Rolling Stones: si compone di dodici canzoni, nove sono cover, due scritte in gruppo e una composta dalla coppia Jagger/Richards (Tell Me) che è una ballata semiacustica. Canzone questa che è stata tradotta dall'Equipe 84 con il titolo Quel che ti ho dato. In Now I've Got a Witness e Little By Little si nota come autore Nanker Phelge che è lo pseudonimo adoperato dal 1963 al 1965 per le canzoni scritte in gruppo. Nanker Phelge era un amico che condivise la casa con Mick, Brian e Keith dal 1962 al 1965.     Route 66 – 2:20     I Just Want to Make Love to You – 2:16     Honest I Do – 2:08     I Need You Baby (Mona) – 3:32     Now I've Got a Witness – 2:28     Little By Little – 2:37     I'm a King Bee – 2:33     Carol – 2:31     Tell Me (You're Coming Back) – 4:05     Can I Get a Witness – 2:54     You Can Make It If You Try – 2:00     Walking the Dog – 3:08   ..

Nel carrello Lista Desideri
BBC LIVE IN SESSIONS VOL.2 - 2 RUBY-RED CLEAR
100,00€

MOTORHEAD

BBC LIVE IN SESSIONS VOL.2 - 2 RUBY-RED CLEAR

2 LP - GF - EU - 2008 - BACK ON BLACK - BOBV108LP - MINT / MINT RUBY-RED CLEAR   Opened carefully to verify colour. Original shrink-wrap still attached. New / Unplayed 180 GRAM LIMITED EDITION      BBC Radio 1 - David Jensen Show - 6/10/81 A1         Fast And Loose          A2         Live To Win          A3         White Line Fever          B1         Like A Nightmare          B2         Bite The Bullet / The Chase Is Better Than The Catch                 BBC Radio 1 - Friday Rock Show - 16/8/86 C1         Killed By Death          C2         Orgasmatron          D1         Doctor Rock          D2         Deaf Forever          D3         Orgasmatron           D4         Spoken Word   ..

Nel carrello Lista Desideri
PIECE OF MIND - KOREA LP
150,00€

IRON MAIDEN

PIECE OF MIND - KOREA LP

LP - KOREA - 1983 - EMI - OLE 633 - 2 INSERTI - EX / EX Printed In Korea With Different Cover & Tracklist Printed on Cover "IRON MAIDEN includes WHERE EAGLES DARE" Antistatic inner sleeve "Emi Records-Capitol Records-Angel-Oasis Records" Two inserts: 1) 4 page insert with notes, lyrics and credits. 2) 1 page insert with photo of original "Piece Of Mind" album cover. iece of Mind è il quarto album registrato in studio degli Iron Maiden, pubblicato dalla EMI Records nel 1983. L'album ha venduto piu' di 13 milioni di copie nel mondo.Dopo che il precedente batterista, Clive Burr, aveva abbandonato il gruppo per problemi di salute, Steve Harris ingaggiò Nicko McBrain che militava precedentemente nei Trust e aveva uno stile molto tecnico e legato al progressive e al jazz, profondamente diverso da quello di Burr, che era molto diretto e incisivo.Il primo titolo proposto per questo album era Food for Thought ma il gruppo non lo trovò di suo gradimento e si optò per il più crudo Piece of Mind. L'album non ricalca le orme del precedente The Number of the Beast, è infatti decisamente più melodico (lo dimostrano brani come Revelations e To Tame a Land) ma troviamo anche canzoni grintose come The Trooper (uno dei brani più rappresentativi della band che costituisce una pagina importante nella storia del metal), Where Eagles Dare, Die With Your Boots On e Flight Of Icarus. Tutte canzoni importanti per i Maiden e ancora oggi suonate sui palchi di tutto il mondo. A1     Where Eagles Dare 6:08 A2     Revelations 6:51 A3     Flight Of Icarus 3:49 B1     Quest For Fire 3:40 B2     To Tame A Land 7:37     ..

Nel carrello Lista Desideri
WELCOME TO HELL - LP PROMO JAPAN
100,00€

VENOM

WELCOME TO HELL - LP PROMO JAPAN

LP - JAPAN - 1981 - TRIO/KENWOOD RECORDS - AW 25018 - INSERT - EX  / EX MEGA RARE PROMO JAPAN - SUL RETRO "SAMPLE" SILVER STICKER INSERT - NO OBI Welcome to Hell è il debutto discografico della band inglese Black Metal Venom. Il disco è stato registrato nel 1980 ed è stato pubblicato nel 1981. E' considerato uno dei dischi più importanti che sancisce l'inizio del Black Metal,genere inventato dagli stessi Venom per differenziare la loro proposta musicale da quello che all'ora era solo Heavy Metal; inoltre i Mayhem, noto gruppo Black Metal ha tratto ispirazione per il suo nome dalla quarta traccia di questo album, "Mayhem with Mercy". A1         Sons Of Satan     3:33      A2         Welcome To Hell     3:10      A3         Schizo     3:26      A4         Mayhem With Mercy     0:55      A5         Poison     4:25      A6         Live Like An Angel (Die Like A Devil) 3:52      B1         Witching Hour     3:38      B2         One Thousand Days In Sodom     4:31      B3         Angel Dust     2:37      B4         In League With Satan 3:30      B5         Red Light Fever     5:07 ..

Nel carrello Lista Desideri
IN ABBEY ROAD - COPY N°537 / 1500
150,00€

BEATLES

IN ABBEY ROAD - COPY N°537 / 1500

LP - UK - 1983 - ABBEY ROAD STUDIOS - BFR PRO-003 - EX / VG +   LIMITED EDITION OF 537/1500 COPIES FOR BEATLES FAN CLUB MEMBERS   14 PREVIOUSLY UNRELEASED   COPY N°537 / 1500   The Beatles In Abbey Road' Show at Abbey Road Studios 18th July - 11 Sept. 1983.   I saw her standing there One after 909 Don't bother me A hard day's night Leave my kitten alone She's a woman Help! Norwegian wood I'm looking through you Strawberry fields forever Lady Madonna Hey Jude While my guitar gently weeps Because     ..

Nel carrello Lista Desideri
CYBORG 009 - LP JAPAN
100,00€

CYBORG 009

CYBORG 009 - LP JAPAN

2 LP - GF - JAPAN - 1978 - COLUMBIA - CZ 7074 5 - EX + / EX 1° STAMPA ORIGINALE GIAPPONESE - DOPPIO LP MADE IN JAPAN 1978 CON COPERTINA APRIBILE CON OBI E ALL'INTERNO BOOKLET SFOGLIABILE PAG.8 A1     プロローグ      A2     集結      A3     コマダー星の使者      A4     宇宙の危機      B1     出発(たびだち)〈挿入歌〉さらばとは言わない      B2     スターゲートへ      B3     ファンタリオン星着陸      C1     サイクロップス、ロダック      C2     救出      C3     侵略      C4     タマラの死〈挿入歌〉愛はまぼろし      C5     カデッツ要塞星      D1     超エネルギー体ボルテックス      D2     決戦      D3     宇宙の迷路スターメイズ      D4     帰還      D5     エピローグ〈主題歌〉10億光年の愛   ..

Nel carrello Lista Desideri
A QUICK ONE - 1°st UK
250,00€

WHO

A QUICK ONE - 1°st UK

LP - UK - 1966 - REACTION - MONO - 593 002 - VG ++ / VG + 1°st  MONO UK - A//2 B//1 1° RARISSIMA STAMPA MONO INGLESE CON COPERTINA LAMINATA FRONTE & RETRO ETICHETTA RUVIDA BLU CON SCRITTE ARGENTO - INTORNO AL FORO C'E' IL DOPPIO SCALINO E ALLA SUA SINISTRA IL TRIANGOLO CON "M33" NUMERO DI CATALOGO E INDICAZIONE DEL LATO - A DESTRA "MADE IN ENGLAND" E LA DATA PRECEDUTA DALLA "P" A Quick One è il secondo album del gruppo rock inglese The Who, pubblicato nel 1966.L'album viene definito dai fan come "fondamentale" per l'allontanamento dai canoni del rock 'n' roll tradizionale e del blues del primo album. Il disco è anche il primo tentativo del gruppo di realizzare un'opera rock, con il pezzo A Quick One While He's Away, suite della durata di oltre nove minuti, che tratta di una storia di infedeltà e della successiva riconciliazione.La registrazione fu realizzata presso gli IBC Studios, Pye Studios e Regent Sound di Londra nel 1966, con Kit Lambert come produttore.La rivista Rolling Stone l'ha inserito al 383º posto della sua lista dei 500 migliori album. IL VINILE E LE LABEL SONO CONSERVATI MOLTO BENE,ANCORA LUCENTE E PERFETTAMENTE PIATTO,L'ASCOLTO E' OTTIMO - LA COPERTINA PRESENTA QUALCHE LIEVE PIEGA DOVUTA ALLA LAMINATURA,PIU' CHE NORMALE IN UNA COVER DI 45 ANNI!!!!E' UNA COPIA PER VERI COLLEZIONISTI.     Run, Run, Run - 2:43     Boris the Spider  - 2:29     I Need You  - 2:25     Whiskey Man (Entwistle) - 2:57     (Love is Like a) Heat Wave - 1:57     Cobwebs and Strange  - 2:31     Don't Look Away - 2:54     See My Way  - 1:53     So Sad About Us - 3:04     A Quick One While He's Away - 9:10   ..

Nel carrello Lista Desideri
ASALTANTES CON PATENTE - 1°st URUGUAY
100,00€

ASALTANTES CON PATENTE

ASALTANTES CON PATENTE - 1°st URUGUAY

LP - URUGUAY - EDICIONES AMERICA HOY - LOF 015 - VG + / VG + 1° STAMPA URUGUAY CON COPERTINA FOLD-OUT La murga è una forma di teatro di strada che coniuga musica, danza e recitazione, molto vicina alla tradizione della giocoleria, con una forte connotazione satirica e parodistica. Questa forma d'arte si sviluppò in Uruguay agli inizi del XX secolo, collegata al carnevale. Successivamente,circa 15 anni fa, si estese in molti paesi dell'America Latina, specialmente in Argentina dove acquisì uno status locale specifico (la cosiddetta murga porteña è tipica di Buenos Aires e del suo carnevale). Oggi si distinguono soprattutto due stili: quello uruguayo (di Montevideo) e quello porteño (di Buenos Aires). Un gruppo di Murga uruguaya è composto da una ensemble di cantanti i quali, con sfarzosi e coloratissimi trucchi e abiti, cantano canzoni ironiche di satira sociale e politica, su basi di canzoni popolari, accompagnati da soli tre strumenti a percussione: il bombo (una sorta di tom da 20"), il rullante e i piatti. Lo spettacolo si svolge su un palco (tablado). Caracteristica Retirada '56 Couplet '58 (las Modas) Saludo '62 Retirada '67 Retirada '65 Solo de Bateria Couplet '64 (Veteranos - Nueva Ola) Retirada '64 Saludo '66 Retirada '61 Retirada '32 ..

Nel carrello Lista Desideri
UNHALFBRICKING - 1°st ITALY
150,00€

FAIRPORT CONVENTION

UNHALFBRICKING - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1969 - ISLAND - Slir-il 22.037 - VG ++ / VG ++ Copertina solo per il mercato Italiano The First Italian press with Unique Laminated Cover - Produced By Dischi Ricordi S.p.a. MATRIX/RUNOUT: S 22037 1 S 22037 2 Unhalfbricking è il terzo album discografico dei Fairport Convention, pubblicato dall'etichetta discografica Island Records nel luglio del 1969.Genesis Hall, il primo dei due pezzi del chitarrista Richard Thompson, è un commovente omaggio ai senzatetto e sbandati londinesi.Si tu dois partir, cantata in francese dalla Denny, è la rielaborazione in stile cajun fatta dal gruppo del celebre brano di Bob Dylan, If You Gotta Go, Go Now, questa cover fu anche l'unico brano dell'album che entrò, anche se per breve tempo, in classifica.Autopsy è un brano suonato e cantato dalla sola Sandy Denny.A Sailor's Life, un pezzo tradizionale in cui spicca il notevole apporto vocale della cantante (con il violino di Swarbrick come principale supporto).Cajun Woman è un blues di Richard Thompson, cantato da Sandy Denny in cui spicca in sottofondo la slide guitar di Richard. Who Knows Where the Time Goes rappresenta uno dei cavalli di battaglia della Denny (che aveva registrato già in precedenza una versione di questo brano nel gruppo degli Strawbs).Percy's Song di Bob Dylan, è l'ultimo (ed unico nel disco) contributo di Ian Matthews prima del suo definitivo abbandono dal gruppo.Million Dollar Bash è un'altra cover di Bob Dylan. A1     Genesis Hall      A2     Si Tu Dois Partir      A3     Autopsy      A4     A Sailor's Life      B1     Cajun Woman      B2     Who Knows Where The Time Goes      B3     Percy's Song      B4     Million Dollar Bash ..

Nel carrello Lista Desideri
BRESCIA 20-6-71 - 2 LP
100,00€

PINK FLOYD

BRESCIA 20-6-71 - 2 LP

2 LP - UK - 1971 - WIND RECORDS - BP 0013 - EX - / EX - UNOFFICIAL RELEASE - WHITE LABEL A1     Echoes      A2     Set The Controls For The Heart Of The Sun      B1     Cymbaline      B2     A Saucerful Of Secrets      C1     Atom Heart Mother      C2     Careful With That Axe, Eugene      D1     Fat Old Sun      D2     Embryo ..

Nel carrello Lista Desideri
AQUILA - 1°st UK
100,00€

AQUILA

AQUILA - 1°st UK

LP - GF - UK - 1970 - RCA VICTOR - SF8126 - VG ++ / VG + VINILE VISIVAMENTE IN BUONO STATO CON OTTIMO ASCOLTO - LA COPERTINA NERA APRIBILE HA LIEVI SEGNI DI SCOLORIMENTO La banda gallese Aquila sorse dalle ceneri della band della fine degli anni '60 BLONDE ON BLONDE. Il chitarrista fondatore Ralph Denyer lasciò quella band nel 1970 per lavorare al suo progetto Aquila. Blonde on Blonde recluto' il nuovo chitarrista David Thomas (un vecchio amico di scuola di Denyer) per sostituire lo stesso Denyer ed ha registrato con lui il loro miglior album "Rebirth".La musica degli Aquila, pur essendo sostanzialmente basata sull'arte rock, attinge influenze da una vasta gamma tra cui il jazz e l'heavy rock. Deyner era il leader della band, scrivendo tutte le canzoni nella loro unica uscita, un album omonimo. Artwork By – Keith Beslord Bass, Piano – Phil Childs Drums, Percussion – James Smith Flute, Alto Saxophone, Tenor Saxophone, Baritone Saxophone – George Lee Organ – Martin Woodward Producer – Patrick Campbell-Lyons Vocals, Electric Guitar, Acoustic Guitar, Written-By – Ralph Denyer Change Your Ways      How Many More Times      While You Were Sleeping      We Can Make It If We Try      The Aquila Suite      First Movement: Aquila (Introduction), Flight Of The Golden Bird      Second Movement: Cloud Circle, The Hunter, The Kill      Third Movement: Where Do I Belong, Aquila (Conclusion) ..

Nel carrello Lista Desideri
THE MIDAS TOUCH - LP
100,00€

PINK FLOYD

THE MIDAS TOUCH - LP

LP - UK - 1975 - WIZARDO RECORDS - WRMB 305 - EX / EX RECORDED ON STAGE & STUDIO OUTTAKES A1: Official 45 1968 A2-A3-B3: Zabriskie Point outtakes A4: "Rome Goes Pop" TV show 5 May 1968 B1-B2: Santa Monica Civic 1 May 1970 UNOFFICIAL RELEASE A1     Point Me At The Sky      A2     Crumbling Land      A3     Rain In The Country      A4     Interstellar Overdrive      B1     Astronomy Domine      B2     The Embryo      B3     Fingals Cave ..

Nel carrello Lista Desideri
BAND OF GYPSYS - 1°st UK
150,00€

BAND OF GYPSYS

BAND OF GYPSYS - 1°st UK

LP - UK - 1970 - TRACK RECORD - 2406 002 - EX - / VG RARE PUPPET SLEEVE A/1 - B/1 - MISPRESSED ON LABEL "BAND OF GIPSIES" MATRIX/RUNOUT:2406 002 A^1 11 4 MATRIX/RUNOUT:2406 002 B=1 11 4 1° STAMPA UK CON "PUPPET COVER" RAPPRESENTA I PUPAZZI DI JIMI HENDRIX - BOB DYLAN - BRIAN JONES - JOHN PEEL (DJ LONDINESE CHE FU TRA I PRIMI SOSTENITORI DI HENDRIX) QUESTA COPERTINA FU RITIRATA 1 ANNO DOPO LA SUA USCITA PER LE PRESSIONI DEL MANAGER DI HENDRIX,MICHAEL JEFFERY E FU SOSTITUITA PRIMA CON UNA COPERTINA APRIBILE CON LA FOTO DI HENDRIX ,CHIAMATA "ISLE OF WIGHT COVER" E POI CON LA STESSA COVER PERO' A BUSTA DENOMINATA "ISLE OF WIGHT" VINILE IN CONDIZIONI MOLTO BUONE,ASCOLTO OTTIMO - LA COPERTINA CON RINGWEAR,USURA NEGLI ANGOLI,SUL BORDO INFERIORE DAVANTI C'E' UNA PICCOLA MACCHIA - SUL RETRO PICCOLA ABRASIONE IN BASSO,NELLO STESSO PUNTO C'E' UNA MACCHIA. Band of Gypsys è l'unico album live registrato dal gruppo omonimo, Band of Gypsys, nonché l'ultimo album pubblicato con Jimi Hendrix in vita. L'album Band of Gypsys nasce dalla registrazione del concerto sostenuto a capodanno del 1969 al Fillmore East di New York dal nuovo gruppo creato da Hendrix, i "Band of Gypsys". Il gruppo sostenne quattro concerti in due giorni, il 31 dicembre del 1969 e il 1º gennaio del 1970. Il 5 febbraio 1970, Hendrix aveva già completato una buona parte del lato A del disco. Il 14 febbraio incominciò a lavorare al lato B. Il lavoro di ottimizzazione del disco proseguì per un periodo prolungato, e anche dopo la quinta registrazione Hendrix aveva apportato alcune piccole modifiche, dato il suo perfezionismo. Anche quest'album fu prodotto da Hendrix con l'aiuto dell'ingegnere del suono Eddie Kramer. Pochi album sono stati così controversi come Band of Gypsys, infatti a parte Machine Gun, universalmente acclamata come una delle più importanti e belle opere eseguite alla chitarra, il resto dell'album continua a dividere appassionati, critici e musicisti. Riassumendo in breve, la stampa rock non fu molto contenta del lavoro svolto da Hendrix nell'album. Addirittura il disco venne ritenuto come un declino creativo rispetto al suo predecessore Electric Ladyland. Anche Hendrix non era molto contento del proprio lavoro, affermando ciò in un'intervista dove disse: «Non sono molto contento dell'album, se fosse stato per me non l'avrei mai pubblicato». Lato A     Who Knows – 9:32     Machine Gun – 12:32 Lato B     Changes (Buddy Miles) – 5:10]     Power of Soul – 6:53 (conosciuta anche come Power to Love)     Message to Love – 5:22     We Gotta Live Together (Buddy Miles) – 5:46     ..

Nel carrello Lista Desideri
MAY BLITZ - 1°st UK
250,00€

MAY BLITZ

MAY BLITZ - 1°st UK

LP - GF - UK - 1970 - VERTIGO - 6360 007 - VG + / EX MISPRESSED "SQEET" 1° STAMPA UK CON COPERTINA NON LAMINATA APRIBILE DALL'ALTO IN BASSO - SUL RETRO 6360 007 "V0 PRICE CODE" - "SWIRL" LABEL Released on the Vertigo ''large swirl'' label in a portrait style unlaminated gatefold sleeve. Track B1 credited as "Squeet" on the sleeve, and appears as "SQEET" on the B side label. MATRIX/RUNOUT: 6360007 1Y//1 111 6360007 2Y//1 121 IL VINILE PRESENTA VISIVAMENTE SULLE ULTIME DUE TRACCE DEL LATO A UN SEGNO SUPERFICIALE IN VERTICALE ED DUE HAIRLINES - PER IL RESTO SI PRESENTA MOLTO BENE - L'ASCOLTO IN QUESTO PUNTO HA UN LIEVISSIMO RUMORE DI FONDO ED ANCHE SULLA SECONDA TRACCIA DEL LATO B CI SONO LIEVISSIMI RUMORI,DA TENERE PRESENTE CHE SONO VERAMENTE MOLTO LEGGERI - LA COPERTINA E' CONSERVATA OTTIMAMENTE SENZA NESSUN DIFETTO I May Blitz nascono nel 1969 da un'idea del batterista Keith Baker e del bassista Terry Poole, in seguito allo scioglimento della band rock blues dei Bakerloo. Ben presto i due decidono però di seguire altre strade nella loro carriera: Baker partecipa alle registrazioni del secondo album degli Uriah Heep, Salisbury (1971), mentre Poole va a suonare con Graham Bond e appare sul long playing We Put Our Magick On You (1971). Così le sorti dei May Blitz passano nelle mani del sostituto di Baker, Tony Newman, veterano della scena musicale inglese già in epoca beat con i Sounds Incorporated, un gruppo autore di numerosi lavori a 33 e 45 giri conosciuto per avere aperto nel 1965 il famoso concerto dei Beatles allo Shea Stadium di New York davanti a 56.000 persone. Il batterista incide anche un singolo a proprio nome (Soul Thing / Let The Good Times Roll - Decca, 1968) e quindi sostituisce Micky Waller nel Jeff Beck Group per la registrazione dell'album Beck-Ola (Columbia, 1969). Newman rifonda i May Blitz con l'aiuto di due musicisti di origine canadese (da Victoria), il chitarrista/cantante James Black e il bassista Reid Hudson. Il gruppo guadagna una buona reputazione dal vivo grazie a esibizioni molto potenti nei circuiti dei club e dei college (tra gli altri il Mothers Club di Birmingham e la Leeds University) e, ottenuto un contratto con l'etichetta Vertigo, pubblica l'ottimo album d'esordio May Blitz nel 1970. Le vendite del disco, che presenta un'originale copertina disegnata da Tony Benyon (vignettista del New Musical Express), sono purtroppo modeste ma considerate sufficienti dalla Vertigo per concedere una seconda opportunità alla formazione. A1     Smoking The Day Away      A2     I Don't Know?      A3     Dreaming      B1     Squeet      B2     Tomorrow May Come      B3     Fire Queen      B4     Virgin Waters ..

Nel carrello Lista Desideri
BANCO DEL MUTUO SOCCORSO - 1°st ITALY
400,00€

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO - 1°st ITALY

LP - GF - ITALIA - 1972 - RICORDI - SMRL 6094 - INSERT - VG / VG 1° STAMPA ORIGINALE CON COPERTINA APRIBILE SAGOMATA A SALVADANAIO COMPLETA DI INSERTO CHE SI INSERISCE NELLA FESSURA PER I SOLDI ED ELASTICO (non sulla linguetta) First edition comes in a shaped die cut gatefold cover of the terracotta money box, accompanied by three-dimensional tongue sticking out from the piggy bank slot. MATRIX/RUNOUT: S 6094 1 22-4-72 S 6094 2 3-5-72 STATO DI CONSERVAZIONE:Il vinile e' un buon very good: ha diversi segni e graffi superficiali - Sul lato A ci sono circa 4/5 graffi superficiali - Anche sul lato B ci sono 4/5 graffi sempre superfiiali,ma ben piu' evidenti visivamente - il disco suona come un very good + in alcune zone c'e' un lieve crepitio soprattutto nei passaggi strumentali ed in particolar modo sul lato B.Difatti il Lato A sia visivamente che nell'ascolto e' molto buono.Per buona parte del'ascolto e sopratutto nelle parti piu' intense suona excellent - La copertina e' in buono stato pero' anche in questa copia le due parti non sono unite, (vedi foto) perche' il famoso elastico non e' piu' applicato sulla linguetta laterale,ma per preservarlo e' stato bloccato all'interno con del nastro adesivo (vedi foto) - sulla piccola linguetta superiore si vede bene il segno della piega - la copia e' completa dell'inserto che si inserisce nella fessura - Banco del Mutuo Soccorso è il primo album del gruppo di rock progressivo italiano omonimo, pubblicato nel maggio del 1972.Noto anche come “salvadanaio” per la copertina della caratteristica forma e corredata di linguetta tridimensionale.E il loro disco d'esordio in cui già si delinea completamente il loro caratteristico stile. Si apre con una intro in stile medievale che ripropone l'episodio ariostesco di Astolfo sulla luna, accompagnato da uno scudiero che pronuncia le celebri parole “Da qui messere si domina la valle”. Già la prima suite R.I.P mostra le velleità liriche di Di Giacomo che, dopo uno scatenato rock and roll dalle tipiche sonorità “anni 70” in cui si raccontano gli episodi di una battaglia di altri tempi, visti dagli occhi di un soldato che viene poi pugnalato, indulge su riflessioni sul tema della morte. Altra bella suite prettamente strumentale Metamorfosi. Il brevissimo divertssment “Passaggio” per solo clavicembalo di Vittorio Nocenzi conduce alla lunga suite Il Giardino Del Mago di argomento fantastico, storia di un uomo che fugge dal mondo per rifugiarsi e poi rimanere intrappolato nel giardino di un ipotetico mago potentissimo, luogo in cui le leggi umane non vigono più. In questo posto al di fuori dello spazio e del tempo regna una natura allucinata ma in armonia con gli esseri umani e con se stessa. Il protagonista si perde in questo sogno e non tornerà mai più alla realtà dominata da ingiustizie sociali. A1     In Volo      A2     R.I.P. (Requiescant In Pace)      A3     Passaggio      A4     Metamorfosi      B1.a     Il Giardino Del Mago      B1.b     ...Passo Dopo Passo...      B1.c     ...Chi Ride E Chi Geme...      B1.d     ...Coi Capelli Sciolti Al Vento...      B1.e     Compenetrazione      B2     Traccia ..

Nel carrello Lista Desideri
ONE WAY STREET - THE SUB POP ALBUMS - BOX 5 LP
140,00€

MARK LANEGAN

ONE WAY STREET - THE SUB POP ALBUMS - BOX 5 LP

BOX 5 LP - USA - 2015 - SUB POP - SP 1145 - SEALED Limited Edition 5-LP Box Set Whiskey For The Holy Ghost on double LP I'll Take Care of You first time on LP in USA Field Songs first time on LP The Winding Sheet - Scraps At Midnight All 180g Vinyl Includes download of each album Sticker on the backside of the box: News Mark Lanegan One Way Street: The Sub Pop Albums 5LP box The Winding Sheet (May 1, 1990): Tracklist: 1. “Mockingbirds” / 2. “Museum” / 3. “Undertow” / 4. “Ugly Sunday” / 5. “Down in the Dark” / 6. “Wild Flowers” / 7. “Eyes of a Child” / 8. “The Winding Sheet” / 9. “Woe” / 10. “Ten Feet Tall” / 11. “Where Did You Sleep Last Night” / 12. “Juarez” / 13. “I Love You Little Girl” Whiskey for the Holy Ghost (January 18, 1994): Tracklist: 1. “The River Rise” / 2. “Borracho” / 3. “House a Home” / 4. “Kingdoms of Rain” / 5. “Carnival” / 6. “Riding the Nightingale” / 7. “El Sol” / 8. “Dead on You” / 9. “Shooting Gallery” / 10. “Sunrise” / 11. “Pendulum” / 12. “Judas Touch” / 13. “Beggar’s Blues” Scraps at Midnight (July 21, 1998): Tracklist: 1. “Hospital Roll Call” / 2. “Hotel” / 3. “Stay” / 4. “Bell Black Ocean” / 5. “Last One in the World” / 6. “Praying Ground“ / 7. “Wheels” / 8. “Waiting on a Train” / 9. “Day and Night” / 10. “Because of This” I’ll Take Care of You (September 21, 1999): 1. “Carry Home” (Jeffrey Lee Pierce) / 2. “I’ll Take Care of You” (Brook Benton) / 3. “Shiloh Town” (Tim Hardin) / 4. “Creeping Coastline of Lights” (Leaving Trains) / 5. “Badi-Da” (Fred Neil) / 6. “Consider Me” (Eddie Floyd, Booker T. Jones) / 7. “On Jesus’ Program” (Overton Vertis Wright) / 8. “Little Sadie” (Traditional) / 9. “Together Again” (Buck Owens) / 10. “Shanty Man’s Life” (Stephen Harrison Paulus) / 11. “Boogie Boogie” (Tim Rose) Field Songs (May 8, 2001): Tracklist: 1. “One Way Street” / 2. “No Easy Action” (feat. Wendy Rae Fowler) / 3. “Miracle” / 4. “Pill Hill Serenade” / 5. “Don’t Forget Me” / 6. “Kimiko’s Dream House” / 7. “Resurrection Song” / 8. “Field Song” / 9. “Low” / 10. “Blues for D” / 11. “She Done Too Much” / 12. “Fix” (feat. Duff McKagan) ..

Nel carrello Lista Desideri
NADA - PROMO LP
100,00€

NADA

NADA - PROMO LP

LP - ITALIA - 1976 - RCA ITALIANA - TPL1 1226 - EX = / EX = COPIA PROMOZIONALE CON "SARA" & "ARTE" MANCA L'INSERTO "UN CONSIGLIO PER NADA" Nada è il quinto album della cantante italiana Nada, pubblicato nel 1976 dalla RCA Italiana.Inizialmente il disco venne stampato nel dicembre 1976 in poche copie promozionali (numero di catalogo TPL 1-1226) destinate alla stampa e alle radio. L'emissione ufficiale avviene solo nell'inverno 1977, con la sostituzione del brano Sarà (cover di un brano di Lou Reed, riadattato nel testo da Casella) con Lontano lontano, rilettura personale della canzone di Luigi Tenco. Viene anche sostituita Arte di Paolo Conte con una seconda versione, riarrangiata e reinterpretata. Il disco venne stampato in poche migliaia di copie. A1     Avanti     3:50 A2     La Fisarmonica Di Stradella     3:42 A3     La Casa Sul Fiume     3:22 A4     L'Amore È Tutto Qui     3:38 B1     Arte     3:26 B2     Lemme Lemme     4:27 B3     Sara     4:28 B4     Momenti Di Tenera Attesa     4:16 ..

Nel carrello Lista Desideri