Rarita' Lp's

Mostra:
Ordina per:
PIECE OF MIND - KOREA LP
150,00€

IRON MAIDEN

PIECE OF MIND - KOREA LP

LP - KOREA - 1983 - EMI - OLE 633 - 2 INSERTI - EX / EX Printed In Korea With Different Cover & Tracklist Printed on Cover "IRON MAIDEN includes WHERE EAGLES DARE" Antistatic inner sleeve "Emi Records-Capitol Records-Angel-Oasis Records" Two inserts: 1) 4 page insert with notes, lyrics and credits. 2) 1 page insert with photo of original "Piece Of Mind" album cover. iece of Mind è il quarto album registrato in studio degli Iron Maiden, pubblicato dalla EMI Records nel 1983. L'album ha venduto piu' di 13 milioni di copie nel mondo.Dopo che il precedente batterista, Clive Burr, aveva abbandonato il gruppo per problemi di salute, Steve Harris ingaggiò Nicko McBrain che militava precedentemente nei Trust e aveva uno stile molto tecnico e legato al progressive e al jazz, profondamente diverso da quello di Burr, che era molto diretto e incisivo.Il primo titolo proposto per questo album era Food for Thought ma il gruppo non lo trovò di suo gradimento e si optò per il più crudo Piece of Mind. L'album non ricalca le orme del precedente The Number of the Beast, è infatti decisamente più melodico (lo dimostrano brani come Revelations e To Tame a Land) ma troviamo anche canzoni grintose come The Trooper (uno dei brani più rappresentativi della band che costituisce una pagina importante nella storia del metal), Where Eagles Dare, Die With Your Boots On e Flight Of Icarus. Tutte canzoni importanti per i Maiden e ancora oggi suonate sui palchi di tutto il mondo. A1     Where Eagles Dare 6:08 A2     Revelations 6:51 A3     Flight Of Icarus 3:49 B1     Quest For Fire 3:40 B2     To Tame A Land 7:37     ..

Nel carrello Lista Desideri
WELCOME TO HELL - LP PROMO JAPAN
100,00€

VENOM

WELCOME TO HELL - LP PROMO JAPAN

LP - JAPAN - 1981 - TRIO/KENWOOD RECORDS - AW 25018 - INSERT - EX  / EX MEGA RARE PROMO JAPAN - SUL RETRO "SAMPLE" SILVER STICKER INSERT - NO OBI Welcome to Hell è il debutto discografico della band inglese Black Metal Venom. Il disco è stato registrato nel 1980 ed è stato pubblicato nel 1981. E' considerato uno dei dischi più importanti che sancisce l'inizio del Black Metal,genere inventato dagli stessi Venom per differenziare la loro proposta musicale da quello che all'ora era solo Heavy Metal; inoltre i Mayhem, noto gruppo Black Metal ha tratto ispirazione per il suo nome dalla quarta traccia di questo album, "Mayhem with Mercy". A1         Sons Of Satan     3:33      A2         Welcome To Hell     3:10      A3         Schizo     3:26      A4         Mayhem With Mercy     0:55      A5         Poison     4:25      A6         Live Like An Angel (Die Like A Devil) 3:52      B1         Witching Hour     3:38      B2         One Thousand Days In Sodom     4:31      B3         Angel Dust     2:37      B4         In League With Satan 3:30      B5         Red Light Fever     5:07 ..

Nel carrello Lista Desideri
IN ABBEY ROAD - COPY N°537 / 1500
150,00€

BEATLES

IN ABBEY ROAD - COPY N°537 / 1500

LP - UK - 1983 - ABBEY ROAD STUDIOS - BFR PRO-003 - EX / VG +   LIMITED EDITION OF 537/1500 COPIES FOR BEATLES FAN CLUB MEMBERS   14 PREVIOUSLY UNRELEASED   COPY N°537 / 1500   The Beatles In Abbey Road' Show at Abbey Road Studios 18th July - 11 Sept. 1983.   I saw her standing there One after 909 Don't bother me A hard day's night Leave my kitten alone She's a woman Help! Norwegian wood I'm looking through you Strawberry fields forever Lady Madonna Hey Jude While my guitar gently weeps Because     ..

Nel carrello Lista Desideri
HIROMOTO TOBISAWA
100,00€

HOLLY & BENJI

HIROMOTO TOBISAWA

LP - GF - JAPAN - 1985 - CBS SONY - 22AH 1959 - EX + + / EX + + SIGLA ORIGINALE GIAPPONESE MADE IN JAPAN 1985 - LP CON OBI + COPERTINA APRIBILE CON ALL'INTERNO BOOKLET SFOGLIABILE DI PAGG.6 A1     Shoot For Tomorrow      A2     翼よ走れ!      A3     Counter Splendor! Eleven Europe      A4     Forever Friendship      A5     キャプテン翼応援団のうた      B1     Chapter Teens      B2     Moete Hero 2      B3     Ball Friends      B4     Comeback Kojiro!      B5     Crying In The Wilderness      B6     Longest Dream   ..

Nel carrello Lista Desideri
CORE - 1°st EU
100,00€

STONE TEMPLE PILOTS

CORE - 1°st EU

LP - GERMANIA - 1992 - ATLANTIC - 7567-82418-1 - EX / EX   1° STAMPA EUROPEA (GERMANIA) CON COPERTINA A BUSTA SINGOLA E BARCODE SUL RETRO -  "ATLANTIC" LABEL GREEN/ORANGE CON BANDA CENTRALE BIANCA E LOGO NELLA PARTE SUPERIORE.   Barcode: 0 7567-82418-1 9   MATRIX/RUNOUT:   WWME Alsdorf 756 782418-1-A Hü WWME Alsdorf 756 782418-1-B Hü   IL VINILE E' PERFETTO SIA VISIVAMENTE CHE NELL'ASCOLTO - LA COPERTINA E' IN OTTIMO STATO - SUPERBA COPIA PER COLLEZIONISTI !!! Core è l'album di debutto del gruppo grunge americano Stone Temple Pilots.È stato rilasciato il 29 settembre 1992 per l'etichetta Atlantic Records.Questo album è stato dichiarato l'album più venduto dei STP e l'album più venduto di tutti i tempi negli Stati Uniti. Le vendite di questo album sono state favorite dal singolo "Plush", che ha vinto il Grammy Award nel 1993; "Creep", "Sex Type Thing" e "Wicked Garden" invece, diventarono singoli molto famosi nelle radio di rock alternativo americane.Secondo un'intevista rilasciata nel 2007 a Rolling Stone, Core e l'album del 2007 dei Velvet Revolver Libertad sono gli album che il cantante Scott Weiland ha scritto da sobrio.     Dead And Bloated (Weiland, R. DeLeo) - 5:10     Sex Type Thing (Weiland, D. DeLeo, Kretz) - 3:36     Wicked Garden (Weiland, R. DeLeo, D. DeLeo) - 4:05     No Memory (D. DeLeo) - 1:20     Sin (Weiland, R. DeLeo) - 6:05     Naked Sunday (Weiland, R. DeLeo, D. DeLeo, Kretz) - 3:50     Creep (Weiland, R. DeLeo) - 5:33     Piece of Pie (Weiland, R. DeLeo) - 5:24     Plush (Weiland, R. DeLeo, Kretz) - 5:13     Wet My Bed (Weiland, R. DeLeo) - 1:36     Crackerman (Weiland, R. DeLeo, Kretz) - 3:13     Where the River Goes (Weiland, D. DeLeo, Kretz) - 8:26     ..

Nel carrello Lista Desideri
CYBORG 009 - LP JAPAN
100,00€

CYBORG 009

CYBORG 009 - LP JAPAN

2 LP - GF - JAPAN - 1978 - COLUMBIA - CZ 7074 5 - EX + / EX 1° STAMPA ORIGINALE GIAPPONESE - DOPPIO LP MADE IN JAPAN 1978 CON COPERTINA APRIBILE CON OBI E ALL'INTERNO BOOKLET SFOGLIABILE PAG.8 A1     プロローグ      A2     集結      A3     コマダー星の使者      A4     宇宙の危機      B1     出発(たびだち)〈挿入歌〉さらばとは言わない      B2     スターゲートへ      B3     ファンタリオン星着陸      C1     サイクロップス、ロダック      C2     救出      C3     侵略      C4     タマラの死〈挿入歌〉愛はまぼろし      C5     カデッツ要塞星      D1     超エネルギー体ボルテックス      D2     決戦      D3     宇宙の迷路スターメイズ      D4     帰還      D5     エピローグ〈主題歌〉10億光年の愛   ..

Nel carrello Lista Desideri
THE ROLLING STONES - 1°st UK "MONA"
200,00€

ROLLING STONES

THE ROLLING STONES - 1°st UK "MONA"

LP - UK - 1964 - DECCA - LK 4605 - VG ++ / VG ++ LABEL & BACK COVER "MONA" 1° STAMPA MONO UK CHE RIPORTA IL BRANO "MONA" SIA SULLA LABEL CHE SUL RETRO COPERTINA AL POSTO DI "I NEED YOU BABY" - LAMINATA SUL FRONTE E FLIPBACK SU 3 LATI SUL RETRO - OLTRE QUESTA PARTICOLARITA' CI SONO ALTRI 2 ERRORI:IL BRANO "YOU CAN MAKE IT YOU TRY" INVECE DI"YOU CAN MAKE IT IF YOU TRY" E I CREDITI DI "CAN I GET A WITNESS" A HOLLAND-BOZIER,QUEST'ULTIMO ERRORE E' RIPORTATO ANCHE SULLA LABEL - ETICHETTA ROSSA CON LA SCRITTA DECCA UNBOXED MATRIX/RUNOUT: "XARL-6271-2A "XARL-6272-8A The Rolling Stones, pubblicato il 17 aprile 1964, è il primo album della discografia inglese dei Rolling Stones.Questo è il primo, atteso, album dei Rolling Stones: si compone di dodici canzoni, nove sono cover, due scritte in gruppo e una composta dalla coppia Jagger/Richards (Tell Me) che è una ballata semiacustica. Canzone questa che è stata tradotta dall'Equipe 84 con il titolo Quel che ti ho dato. In Now I've Got a Witness e Little By Little si nota come autore Nanker Phelge che è lo pseudonimo adoperato dal 1963 al 1965 per le canzoni scritte in gruppo. Nanker Phelge era un amico che condivise la casa con Mick, Brian e Keith dal 1962 al 1965.     Route 66 – 2:20     I Just Want to Make Love to You – 2:16     Honest I Do – 2:08     I Need You Baby (Mona) – 3:32     Now I've Got a Witness – 2:28     Little By Little – 2:37     I'm a King Bee – 2:33     Carol – 2:31     Tell Me (You're Coming Back) – 4:05     Can I Get a Witness – 2:54     You Can Make It If You Try – 2:00     Walking the Dog – 3:08   ..

Nel carrello Lista Desideri
A QUICK ONE - 1°st UK
250,00€

WHO

A QUICK ONE - 1°st UK

LP - UK - 1966 - REACTION - MONO - 593 002 - VG ++ / VG + 1°st  MONO UK - A//2 B//1 1° RARISSIMA STAMPA MONO INGLESE CON COPERTINA LAMINATA FRONTE & RETRO ETICHETTA RUVIDA BLU CON SCRITTE ARGENTO - INTORNO AL FORO C'E' IL DOPPIO SCALINO E ALLA SUA SINISTRA IL TRIANGOLO CON "M33" NUMERO DI CATALOGO E INDICAZIONE DEL LATO - A DESTRA "MADE IN ENGLAND" E LA DATA PRECEDUTA DALLA "P" A Quick One è il secondo album del gruppo rock inglese The Who, pubblicato nel 1966.L'album viene definito dai fan come "fondamentale" per l'allontanamento dai canoni del rock 'n' roll tradizionale e del blues del primo album. Il disco è anche il primo tentativo del gruppo di realizzare un'opera rock, con il pezzo A Quick One While He's Away, suite della durata di oltre nove minuti, che tratta di una storia di infedeltà e della successiva riconciliazione.La registrazione fu realizzata presso gli IBC Studios, Pye Studios e Regent Sound di Londra nel 1966, con Kit Lambert come produttore.La rivista Rolling Stone l'ha inserito al 383º posto della sua lista dei 500 migliori album. IL VINILE E LE LABEL SONO CONSERVATI MOLTO BENE,ANCORA LUCENTE E PERFETTAMENTE PIATTO,L'ASCOLTO E' OTTIMO - LA COPERTINA PRESENTA QUALCHE LIEVE PIEGA DOVUTA ALLA LAMINATURA,PIU' CHE NORMALE IN UNA COVER DI 45 ANNI!!!!E' UNA COPIA PER VERI COLLEZIONISTI.     Run, Run, Run - 2:43     Boris the Spider  - 2:29     I Need You  - 2:25     Whiskey Man (Entwistle) - 2:57     (Love is Like a) Heat Wave - 1:57     Cobwebs and Strange  - 2:31     Don't Look Away - 2:54     See My Way  - 1:53     So Sad About Us - 3:04     A Quick One While He's Away - 9:10   ..

Nel carrello Lista Desideri
FROM GENESIS TO REVELATION - 2°nd UK
100,00€

GENESIS

FROM GENESIS TO REVELATION - 2°nd UK

LP - UK - 1969 - DECCA - SKL 4990 - INSERT - EX - / VG + 2° STAMPA UK STEREO CON COPERTINA LAMINATA SU DAVANTI - DECCA BOXED BLU CON SCRITTE ARGENTO - FFSS (FULL FREQUENCY STEREOPHONIC SOUND) - SULLA LABEL E' RIPORTATO IL CODICE SKL 4990 E L'ANNO DI REGISTRAZIONE 1969 - COMPLETO DELL'INSERTO CON NOTE E TESTI. MATRIX/RUNOUT: ZAL-8839.P-1W ZAL-8840 P-2W VINILE IN CONDIZIONI MOLTO BUONE,PRESENTA QUALCHE LIEVISSIMO SEGNO SUPERFICILAE - ASCOLTO MOLTO BUONO - LA COPERTINA CON ACCENNO DI RINGWEAR From Genesis to Revelation (1969), album d'esordio dei Genesis e primo abbozzo dello stile che più in là sarà il loro marchio di fabbrica. È stato pubblicato anche con il titolo In the Beginning.All'uscita di questo "From Genesis To Revelation" e immaginiamo un esordio con il botto, tipo "Led Zeppelin I", o "In The Court Of Crimson King", tanto per fare due esempi dello stesso anno di grazia. Probabilmente il nome Genesis non sarebbe più diventato sinonimo di progressive rock nella sua forma più perfetta, di complesse suites ricchissime di fantasiosi temi melodici, ma sarebbe rimasto legato ad un pop di facile ascolto, magari di classe, ma pur sempre sfacciatamente commerciale. Ironia della sorte, proprio quello che i Genesis avrebbero prodotto più o meno a partire dagli anni '80, con l'imporsi definitivo della svolta canzonettistica di Phil Collins, che non faceva neanche parte del nucleo originario.Per fortuna all'epoca questo disco fu acquistato da pochi intimi, probabilmente amici e familiari dei giovanissimi Genesis, ancora freschi di collegio, e oggi costituisce una specie di curiosità per gli appassionati di questo storico gruppo. Where The Sour Turns To Sweet      In The Beginning      Fireside Song      The Serpent      Am I Very Wrong?      In The Wilderness      The Conqueror      In Hiding      One Day      Window      In Limbo      Silent Sun      A Place To Call My Own ..

Nel carrello Lista Desideri
LIVE AT THE HOLLYWOOD PALLADIUM DECEMBER 15 1988 - LP ITALY
200,00€

RICHARDS KEITH AND THE X-PENSIVE WINOS

LIVE AT THE HOLLYWOOD PALLADIUM DECEMBER 15 1988 - LP ITALY

LP - ITALIA - 1991 - VIRGIN AMERICA - VUSLP45 - INNER SLEEVE - EX - / EX - REISSUE 1992 Recorded live at The Hollywood Palladium 15/12/1988 Take It So Hard      How I Wish      I Could Have Stood You Up      Too Rude      Make No Mistake      Time Is On My Side      Big Enough      Whip It Up      Locked Away      Struggle      Happy      Connection      Rockawhile ..

Nel carrello Lista Desideri
A SHORT SHAME STORY - BOX 11 LP + 7"
600,00€

A.A.V.V.

A SHORT SHAME STORY - BOX 11 LP + 7"

BOX 11 LP + 7" - 1986 - OLANDA - FAST FOUD FOUNDATION - F.F.F. 000 - MINT / EX 500 COPIE VINILI PERFETTI SIA VISIVAMENTE CHE NELL'AUDIO - BOX IN ECCELLENTI CONDIZIONI Wembley Stadium, London, England, UK A1     The Style Council     Internationalists      A2     The Style Council     Walls Come Tumbling Down      A3     The Boomtown Rats     I Don't Like Mondays      A4     The Boomtown Rats     Drag Me Down      A5     The Boomtown Rats     Rat Trap      A6     Adam Ant     Vive Le Rock      Oz For Africa, Sydney Sports And Entertainment Centre, Sydney, Australia B1     INXS     What You Need      B2     INXS     Don't Change      Wembley Stadium, London, England, UK B3     Ultravox     Reap The Wild Wind      B4     Ultravox     Dancing With Tears In My Eyes      B5     Ultravox     One Small Day      B6     Ultravox     Vienna      Japanese Contribution, Videos C1     Loudness      Gotta Fight      C2     Off Cause     Endless Nights      C3     Eikichi Yazawa     Take It Time      C4     Motoharu Sano     Shame      Wembley Stadium, London, England, UK C5     Spandau Ballet     Only When You Leave      C6     Spandau Ballet     Virgin      C7     Spandau Ballet     True      C8     Elvis Costello     All You Need Is Love      Austrian Contribution, Live From Vienna, Austria D1     Opus     Warum      Wembley Stadium, London, England, UK D2     Nik Kershaw     Wide Boy      D3     Nik Kershaw     Don Quixote      D4     Nik Kershaw     The Riddle      D5     Nik Kershaw     Wouldn't It Be Good      Jvc North Sea Jazz Festival, The Hague, The Netherlands D6     B.B. King     Why I Sing The Blues      D7     B.B. King     Don't Answer The Door      D8     B.B. King     Rock Me Baby (partial)      Wembley Stadium, London, England, UK E1     Sade     Why Can't We Live Together      E2     Sade     Your Love Is King      E3     Sade     Is It A Crime      Yugoslavian Contribution E4     Yu Rock Misija     For A Million Year      Wembley Stadium, London, England, UK E5     Sting     Roxanne      E6     Sting     Driven To Tears      F1     Phil Collins     Against All Odds      F2     Sting     Message In A Bottle      F3     Phil Collins     In The Air Tonight      F4     Sting, Phil Collins     Long Long Way To Go      F5     Sting, Phil Collins     Every Breath You Take      F6     Howard Jones     Hide And Seek      Live From Moscow, Russia G1     Автограф     Golovokruzhenie = Vertigo      G2     Автограф     Nam Nuzhen Mir = We Need Peace      Wembley Stadium, London, England, UK G3     Bryan Ferry     Sensation      G4     Bryan Ferry     Boys And Girls      G5     Bryan Ferry     Slave To Love      G6     Bryan Ferry     Jealous Guy      German Contribution, Live In Köln, Germany H1     Band Für Afrika     Nackt Im Wind (Naked In The Wind)      Wembley Stadium, London, England, UK H2     Paul Young     Do They Know It's Christmas      H3     Paul Young     Come Back And Stay      H4     Paul Young, Alison Moyet     That's The Way Love Is      H5     Paul Young     Every Time You Go Away      John F. Kennedy Stadium, Philadelphia, Pennsylvania, USA H6     Bryan Adams     Kids Wanna Rock (partial)      H7     Bryan Adams     Summer Of 69 (partial)      Wembley Stadium, London, England, UK I1     U2     Sunday Bloody Sunday              U2     Bad      I2a     –     Satellite Of Love - Cover Lou Reed I2b     –     Ruby Tuesday - Cover The Rolling Stones I2c     –     Sympathy For The Devil - Cover The Rolling Stones I2d     –     Walk On The Wild Side - Cover  Lou Reed John F. Kennedy Stadium, Philadelphia, Pennsylvania, USA I3     The Beach Boys     California Girls      I4     The Beach Boys     Help Me, Rhonda      I5     The Beach Boys     Wouldn't It Be Nice      I6     The Beach Boys     Good Vibrations      Wembley Stadium, London, England, UK J1     Sting & Dire Straits     Money For Nothing      J2     Dire Straits     Sultans Of Swing      John F. Kennedy Stadium, Philadelphia, Pennsylvania, USA J3     George Thorogood & The Destroyers & Bo Diddley     Who Do You Love      J5     George Thorogood & The Destroyers & Bo Diddley     The Sky Is Crying      Wembley Stadium, London, England, UK K1     Queen     Bohemian Rhapsody      K2     Queen     Radio Ga Ga      K3     Queen     Audience Participation      K4     Queen     Hammer To Fall      K5     Queen     Crazy Little Thing Called Love      K6     Queen     Will Rock You      K7     Queen     We Are The Champions      Video Clip K8     David Bowie & Mick Jagger     Dancing In The Street      John F. Kennedy Stadium, Philadelphia, Pennsylvania, USA L1     Simple Minds     Ghost Dancing      L2     Simple Minds     Don't You (Forget About Me)      Wembley Stadium, London, England, UK L3     David Bowie     Tvc15      L4     David Bowie     Rebel Rebel      L5     David Bowie     Modern Love      L6     David Bowie     Heroes      John F. Kennedy Stadium, Philadelphia, Pennsylvania, USA M1     The Pretenders     Message Of Love      M2     The Pretenders     Stop Your Sobbing      M3     The Pretenders     Back On The Chain Gang      M4     The Pretenders     Middle Of The Road      Wembley Stadium, London, England, UK M5     The Who     Love Reign O'er Me      M6     The Who     Won't Get Fooled Again      John F. Kennedy Stadium, Philadelphia, Pennsylvania, USA N1     Santana     Brotherhood      N2     Santana     Primera Invasion      N3     Santana     Open Invitation      N4     Santana, Pat Metheny     By The Pool / Right Now      Norwegian Contribution N5     Norway For Africa     All Of Us      Wembley Stadium, London, England, UK O1     Elton John     I'm Still Standing      O2     Elton John     Bennie And The Jets      O3     Elton John     Rocket Man      O4     Elton John, Kiki Dee     Don't Go Breaking My Heart      O5     Elton John     Don't Let The Sun Go Down On Me      O6     Elton John     Can I Get A Witness      John F. Kennedy Stadium, Philadelphia, Pennsylvania, USA P1     Madonna     Holiday      P2     Madonna     Into The Groove      P3     Madonna & Thompson Twins     Love Makes The World Go Round      Wembley Stadium, London, England, UK P4     Freddie Mercury & Brian May     Is This The World We Created?      P5     Paul McCartney     Let It Be      John F. Kennedy Stadium, Philadelphia, Pennsylvania, USA Q1     Tom Petty And The Heartbreakers     Refugee      Q2     Kenny Loggins     Footloose      Q3     The Cars     You Might Think      Q4     The Cars     Drive      Q5     The Cars     Just What I Needed      Q6     The Cars     Heartbeat City      Oz For Africa, Sydney Sports And Entertainment Centre, Sydney, Australia Q7     Little River Band     Night Owls      John F. Kennedy Stadium, Philadelphia, Pennsylvania, USA R1     Neil Young     Sugar Mountain      R2     Neil Young     The Needle & The Damage Done      R3     Neil Young     Helpless      R4     Neil Young     Nothing Is Perfect      R5     Neil Young     Powderfinger      R6     The Power Station     Get It On      S1     Thompson Twins     Hold Me Now      S2     Thompson Twins & Madonna     Revolution      S3     Phil Collins     Against All Odds      S4     Phil Collins     In The Air Tonight      S5     Led Zeppelin With Phil Collins     Rock And Roll      S6     Led Zeppelin With Phil Collins     Whole Lotta Love      T1     Led Zeppelin With Phil Collins     Stairway To Heaven      T2     Crosby, Stills, Nash & Young     Only Love Can Break Your Heart      T3     Crosby, Stills, Nash & Young     Daylight Again      T4     Duran Duran     A View To A Kill      T5     Duran Duran     Union Of The Snake      T6     Duran Duran     Save A Prayer      U1     Patti LaBelle     New Attitude      U2     Patti LaBelle     Imagine - Cover John Lennon U3     Patti LaBelle     Forever Young - Cover Bob Dylan U4     Patti LaBelle     Stir It Up      U5     Patti LaBelle     Over The Rainbow      U6     Daryl Hall & John Oates     Out Of Touch      U7     Daryl Hall & John Oates     Maneater      U8     Daryl Hall & John Oates With David Ruffein     Ain't Too Proud To Beg      V1     Mick Jagger     Lonely At The Top      V2     Mick Jagger     Just Another Night      V3     Mick Jagger     Miss You      V4     Mick Jagger & Tina Turner     State Of Shock      V5     Mick Jagger & Tina Turner     It's Only Rock & Roll (But I Like It)      V6     Bob Dylan, Ron Wood & Keith Richards     Ballad Of Hollis Brown      V7     Bob Dylan, Ron Wood & Keith Richards     When The Ship Comes In      V8     Bob Dylan, Ron Wood & Keith Richards     Blowin' In The Wind      W1     USA For Africa     We Are The World      Wembley Stadium, London, England, UK W2     Band Aid     Do They Know It's Christmas? ..

Nel carrello Lista Desideri
E IO CI STO - 1°st ITALY
100,00€

GAETANO RINO

E IO CI STO - 1°st ITALY

LP - GF - ITALIA - RCA - PL 31539 - EX / EX = 6° e ultimo album di Rino prende il nome da questo straordinario pezzo Rock, vera e propria dichiarazione di impegno civile.da leggere con attenzione: la guerra da vincere a tutti i costi di cui parla è sicuramente quella per i diritti civili…“Voglio una bandiera diversa, senza sangue e sempre tersa”........   E Io Ci Sto 4:04 Ti Ti Ti Ti 3:15 Ping Pong 5:09 Michele 'O Pazzo È Pazzo Davvero 3:34 Metà Africa Metà Europa 3:25 Jet Set 4:35 Sombrero La Donna Mia Scusa Mary ..

Nel carrello Lista Desideri
UNHALFBRICKING - 1°st ITALY
150,00€

FAIRPORT CONVENTION

UNHALFBRICKING - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1969 - ISLAND - Slir-il 22.037 - VG ++ / VG ++ Copertina solo per il mercato Italiano The First Italian press with Unique Laminated Cover - Produced By Dischi Ricordi S.p.a. MATRIX/RUNOUT: S 22037 1 S 22037 2 Unhalfbricking è il terzo album discografico dei Fairport Convention, pubblicato dall'etichetta discografica Island Records nel luglio del 1969.Genesis Hall, il primo dei due pezzi del chitarrista Richard Thompson, è un commovente omaggio ai senzatetto e sbandati londinesi.Si tu dois partir, cantata in francese dalla Denny, è la rielaborazione in stile cajun fatta dal gruppo del celebre brano di Bob Dylan, If You Gotta Go, Go Now, questa cover fu anche l'unico brano dell'album che entrò, anche se per breve tempo, in classifica.Autopsy è un brano suonato e cantato dalla sola Sandy Denny.A Sailor's Life, un pezzo tradizionale in cui spicca il notevole apporto vocale della cantante (con il violino di Swarbrick come principale supporto).Cajun Woman è un blues di Richard Thompson, cantato da Sandy Denny in cui spicca in sottofondo la slide guitar di Richard. Who Knows Where the Time Goes rappresenta uno dei cavalli di battaglia della Denny (che aveva registrato già in precedenza una versione di questo brano nel gruppo degli Strawbs).Percy's Song di Bob Dylan, è l'ultimo (ed unico nel disco) contributo di Ian Matthews prima del suo definitivo abbandono dal gruppo.Million Dollar Bash è un'altra cover di Bob Dylan. A1     Genesis Hall      A2     Si Tu Dois Partir      A3     Autopsy      A4     A Sailor's Life      B1     Cajun Woman      B2     Who Knows Where The Time Goes      B3     Percy's Song      B4     Million Dollar Bash ..

Nel carrello Lista Desideri
OAKDOWN FARM - 1°st UK
200,00€

DADDY LONGLEGS

OAKDOWN FARM - 1°st UK

LP - GF - UK - 1971 - VERTIGO - 6360 038 - EX - / VG + 1° Stampa UK Label "Vertigo Swirl'' Con Copertina Apribile Non Laminata - Il numero di Catalogo 6360038 appare sulla costola e sul retro copertina sopra a "VO PRICE CODE" Sulla Label:Logo Vertigo e' in Basso Sotto La Dicitura Produced by Tod LLoyd for Beppo Productions - Executive Producer Tim Sharman.All'interno della copertina nell'angolo in basso:Sleeve reproduction by Commercial process (Offset) Ltd. - Sleeve printed and made by Howards Printers (Slough) Ltd. MATRIX/RUNOUT 6360038 1Y//1 1 1 6360038 2Y//1 2 1 VINILE IN OTTIME CONDIZIONI - ASCOLTO PERFETTO - LA COPERTINA HA UNA PICCOLA ETICHETTA NELL'ANGOLO IN ALTO A DESTRA E ACCENNO DI "RINGWEAR" SUL RETRO Rubber Tyre      Double Decker      Please Believe      Lonely Way      Sweet Louise      Wheeling & Dealing      Rusty Door      Gambling Man      Clara Bell      Night Shift      Moog      Boogie ..

Nel carrello Lista Desideri
AQUILA - 1°st UK
100,00€

AQUILA

AQUILA - 1°st UK

LP - GF - UK - 1970 - RCA VICTOR - SF8126 - VG ++ / VG + VINILE VISIVAMENTE IN BUONO STATO CON OTTIMO ASCOLTO - LA COPERTINA NERA APRIBILE HA LIEVI SEGNI DI SCOLORIMENTO La banda gallese Aquila sorse dalle ceneri della band della fine degli anni '60 BLONDE ON BLONDE. Il chitarrista fondatore Ralph Denyer lasciò quella band nel 1970 per lavorare al suo progetto Aquila. Blonde on Blonde recluto' il nuovo chitarrista David Thomas (un vecchio amico di scuola di Denyer) per sostituire lo stesso Denyer ed ha registrato con lui il loro miglior album "Rebirth".La musica degli Aquila, pur essendo sostanzialmente basata sull'arte rock, attinge influenze da una vasta gamma tra cui il jazz e l'heavy rock. Deyner era il leader della band, scrivendo tutte le canzoni nella loro unica uscita, un album omonimo. Artwork By – Keith Beslord Bass, Piano – Phil Childs Drums, Percussion – James Smith Flute, Alto Saxophone, Tenor Saxophone, Baritone Saxophone – George Lee Organ – Martin Woodward Producer – Patrick Campbell-Lyons Vocals, Electric Guitar, Acoustic Guitar, Written-By – Ralph Denyer Change Your Ways      How Many More Times      While You Were Sleeping      We Can Make It If We Try      The Aquila Suite      First Movement: Aquila (Introduction), Flight Of The Golden Bird      Second Movement: Cloud Circle, The Hunter, The Kill      Third Movement: Where Do I Belong, Aquila (Conclusion) ..

Nel carrello Lista Desideri
BANCO DEL MUTUO SOCCORSO - 1°st ITALY
800,00€

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO - 1°st ITALY

LP - GF - ITALIA - 1972 - RICORDI - SMRL 6094 - INSERT - VG + / VG + 1° STAMPA ORIGINALE CON COPERTINA APRIBILE SAGOMATA A SALVADANAIO COMPLETA DI INSERTO CHE SI INSERISCE NELLA FESSURA PER I SOLDI. First edition comes in a shaped die cut gatefold cover of the terracotta money box, accompanied by three-dimensional tongue sticking out from the piggy bank slot. S 6094 1 22-4-72 S 6094 2 3-5-72 STATO DI CONSERVAZIONE:Il vinile ha diversi segni alcuni sono linee sottili altri piu' evidenti,ma tutti superficiali - il disco suona come un VG + ,a zone si nota un lieve crepitio soprattutto nei passaggi silenziosi,ma nessun salto o click.Per buona parte del'ascolto e sopratutto nelle parti piu' intense suona da vero Ex - La copertina e' in buono stato pero' le due parti non sono unite,come spesso succede,la delicata giunzione ha ceduto. Banco del Mutuo Soccorso è il primo album del gruppo di rock progressivo italiano omonimo, pubblicato nel maggio del 1972.Noto anche come “salvadanaio” per la copertina della caratteristica forma e corredata di linguetta tridimensionale.E il loro disco d'esordio in cui già si delinea completamente il loro caratteristico stile. Si apre con una intro in stile medievale che ripropone l'episodio ariostesco di Astolfo sulla luna, accompagnato da uno scudiero che pronuncia le celebri parole “Da qui messere si domina la valle”. Già la prima suite R.I.P mostra le velleità liriche di Di Giacomo che, dopo uno scatenato rock and roll dalle tipiche sonorità “anni 70” in cui si raccontano gli episodi di una battaglia di altri tempi, visti dagli occhi di un soldato che viene poi pugnalato, indulge su riflessioni sul tema della morte. Altra bella suite prettamente strumentale Metamorfosi. Il brevissimo divertssment “Passaggio” per solo clavicembalo di Vittorio Nocenzi conduce alla lunga suite Il Giardino Del Mago di argomento fantastico, storia di un uomo che fugge dal mondo per rifugiarsi e poi rimanere intrappolato nel giardino di un ipotetico mago potentissimo, luogo in cui le leggi umane non vigono più. In questo posto al di fuori dello spazio e del tempo regna una natura allucinata ma in armonia con gli esseri umani e con se stessa. Il protagonista si perde in questo sogno e non tornerà mai più alla realtà dominata da ingiustizie sociali. A1     In Volo      A2     R.I.P. (Requiescant In Pace)      A3     Passaggio      A4     Metamorfosi      B1.a     Il Giardino Del Mago      B1.b     ...Passo Dopo Passo...      B1.c     ...Chi Ride E Chi Geme...      B1.d     ...Coi Capelli Sciolti Al Vento...      B1.e     Compenetrazione      B2     Traccia ..

Nel carrello Lista Desideri
I MAKE IT - 1°st ITALY
100,00€

ANGEL "POCHO" GATTI

I MAKE IT - 1°st ITALY

LP - ITALIA - 1977 - EDIPAN - SML 104 - EX / EX = ACCENNO DI RINGWEAR - VINILE PERFETTO Angel 'Pocho' Gatti (Buenos Aires, 28 gennaio 1930 – Parigi, 22 gennaio 2000) è stato un pianista, arrangiatore, direttore d'orchestra, compositore argentino. Musicista e jazzista, è stato attivo prima in Argentina, e in seguito in Italia dagli anni sessanta agli anni ottanta del Novecento. A1     Big Jam     3:42 A2     Frequently Vision     3:28 A3     The Happy Zoo     3:55 A4     I Make It     4:03 A5     Unreality Landscape     3:52 B1     Kashba     2:25 B2     The Space And Me     4:14 B3     Malibu     3:53 B4     To My Love     3:50 B5     Gently Brass     4:33 ..

Nel carrello Lista Desideri
MAY BLITZ - 1°st UK
250,00€

MAY BLITZ

MAY BLITZ - 1°st UK

LP - GF - UK - 1970 - VERTIGO - 6360 007 - VG + / EX MISPRESSED "SQEET" 1° STAMPA UK CON COPERTINA NON LAMINATA APRIBILE DALL'ALTO IN BASSO - SUL RETRO 6360 007 "V0 PRICE CODE" - "SWIRL" LABEL Released on the Vertigo ''large swirl'' label in a portrait style unlaminated gatefold sleeve. Track B1 credited as "Squeet" on the sleeve, and appears as "SQEET" on the B side label. MATRIX/RUNOUT: 6360007 1Y//1 111 6360007 2Y//1 121 IL VINILE PRESENTA VISIVAMENTE SULLE ULTIME DUE TRACCE DEL LATO A UN SEGNO SUPERFICIALE IN VERTICALE ED DUE HAIRLINES - PER IL RESTO SI PRESENTA MOLTO BENE - L'ASCOLTO IN QUESTO PUNTO HA UN LIEVISSIMO RUMORE DI FONDO ED ANCHE SULLA SECONDA TRACCIA DEL LATO B CI SONO LIEVISSIMI RUMORI,DA TENERE PRESENTE CHE SONO VERAMENTE MOLTO LEGGERI - LA COPERTINA E' CONSERVATA OTTIMAMENTE SENZA NESSUN DIFETTO I May Blitz nascono nel 1969 da un'idea del batterista Keith Baker e del bassista Terry Poole, in seguito allo scioglimento della band rock blues dei Bakerloo. Ben presto i due decidono però di seguire altre strade nella loro carriera: Baker partecipa alle registrazioni del secondo album degli Uriah Heep, Salisbury (1971), mentre Poole va a suonare con Graham Bond e appare sul long playing We Put Our Magick On You (1971). Così le sorti dei May Blitz passano nelle mani del sostituto di Baker, Tony Newman, veterano della scena musicale inglese già in epoca beat con i Sounds Incorporated, un gruppo autore di numerosi lavori a 33 e 45 giri conosciuto per avere aperto nel 1965 il famoso concerto dei Beatles allo Shea Stadium di New York davanti a 56.000 persone. Il batterista incide anche un singolo a proprio nome (Soul Thing / Let The Good Times Roll - Decca, 1968) e quindi sostituisce Micky Waller nel Jeff Beck Group per la registrazione dell'album Beck-Ola (Columbia, 1969). Newman rifonda i May Blitz con l'aiuto di due musicisti di origine canadese (da Victoria), il chitarrista/cantante James Black e il bassista Reid Hudson. Il gruppo guadagna una buona reputazione dal vivo grazie a esibizioni molto potenti nei circuiti dei club e dei college (tra gli altri il Mothers Club di Birmingham e la Leeds University) e, ottenuto un contratto con l'etichetta Vertigo, pubblica l'ottimo album d'esordio May Blitz nel 1970. Le vendite del disco, che presenta un'originale copertina disegnata da Tony Benyon (vignettista del New Musical Express), sono purtroppo modeste ma considerate sufficienti dalla Vertigo per concedere una seconda opportunità alla formazione. A1     Smoking The Day Away      A2     I Don't Know?      A3     Dreaming      B1     Squeet      B2     Tomorrow May Come      B3     Fire Queen      B4     Virgin Waters ..

Nel carrello Lista Desideri