CD Etnica

Mostra:
Ordina per:
ARRIESGARE' LA PIEL - CD
10,00€

INTI ILLIMANI

ARRIESGARE' LA PIEL - CD

CD - ITALIA - 1996 - CGD - 0630 14894-2 - SEALED Arriesgaré la piel è un disco del gruppo cileno Inti-Illimani registrato nel febbraio e nell'estate 1996 e pubblicato lo stesso anno dalla Emi Odeon Chile. Questo disco segna l'abbandono dopo 10 anni di Renato Freyggang e sarà l'ultimo disco in studio inciso da Max Berrù (uno dei fondatori del gruppo). A segnare il rinnovamento del gruppo arrivano gli ingressi di Efren Viera e Pedro Villagra. Tra i brani una segnalazione particolare merita Medianoche, non solo perché diventerà rapidamente un classico del gruppo, ma anche perché segna una ulteriore svolta nella ricerca musicale del gruppo che affronta qui per la prima volta uno dei ritmi più amati della canzone popolare sudamericana: il bolero 1            Medianoche          2         Maria Canela Instrumental          3         El Hacha          4         Entre Nosotros          5         Quien Eres Tu          6         Arriesgaré La Piel          7         Kalimba          8         Cumpleaños 80 De Nicanor          9         Caramba, Yo Soy Dueño Del Barón          10         El Negro Bembon          11         Kullacas          12         Canto De Las Estrellas ..

Nel carrello Lista Desideri
COLECCION BIG BAND ORQUESTAS - CD
20,00€

ORQUESTA HERMANOS AVILES

COLECCION BIG BAND ORQUESTAS - CD

CD - 1999 - EU - VIRGIN RECORDS ESPANA - 8485762 - EX / EX Orquesta Hermanos Avilés. Per più di un secolo è stato un punto di forza del patrimonio musicale cubano. Orchestra è considerata la più antica musica da ballo popolare di Cuba e dell'America Latina in 128 anni. È stata fondata nel Holguin , provincia di Oriente, Cuba il 16 ottobre del 1882 , di Manuel Lozano Aviles, di nome La Bulla. In principio era formato charanga ed è considerata la più antica musica da ballo popolare di Cuba e dell'America Latina in 128 anni. La secolare istituzione, fondata da Manuel Aviles, insieme con Wilfredo, alcuni membri della band, hanno partecipato alla Guerra di Indipendenza nel 1895, formando la Banda Militare dell'invasione, sotto il comando del Tenente Generale Antonio Maceo y Grajales. I musicisti hanno gli strumenti per la giungla, e l'orchestra nei giorni di pace si è impegnata per i diritti civili e divulgazione  sociali, diventando la Banda Militare annunciando mambises vittorie, e messo in onda le note gloriose di libertà. Già nel XX secolo, ha partecipato alle attività culturali in sale e teatri, che si svolge in vari formati per comprendere gli scenari e le esigenze, essendo anche il primo gruppo cubano di acclimatare le funzioni di film muto. Nel 1923 è venuto per essere composto interamente da membri della famiglia. Hanno fatto un giro a Cuba nel 1937. I critici lo hanno approvato vari epiteti quali "L'Imperatrice di ritmo e melodia", "L'Orchestra del Gusto", "The Essential", "il famoso" nomi che danno la misura della sua ampia connotazione culturale.Nel 1956 realizza il suo primo tour internazionale a Caracas, in Venezuela, dove hanno fatto diversi programmi radiofonici e televisivi e hanno agito con le famose orchestre di Benny Moré, Billo Caracas Boys e Luis Alfonso Larraín, quest'ultimo il più popolare del paese sudamericano. Negli ultimi anni il gruppo ha avuto cura di seguire la tradizione storica dei suoi predecessori, il raggiungimento inserito nel Catalogo Nazionale di Eccellenza come il decano della band cubane, che mostra l'Ordine della Cultura, assegnato dal Consiglio di Stato e Ascia di Holguin e il Periquera Il aldabón. Sembra che i Avilés continuano musica cubana in salita attraverso i campi e le città   ..

Nel carrello Lista Desideri