IL CAVALIERE AZZURRO - 1°st ITALY

O.A.S.I.

IL CAVALIERE AZZURRO - 1°st ITALY 100,00€
Codice Prodotto: 38195
Punti Fedeltà: 0
Disponibilità: In Magazzino
Basato su 0 recensioni.

Basato su 0 recensioni.

Descrizione

LP - ITALIA - 1986 - IRA - DE-LP 33005 - EX = / EX =

IL DISCO E' IN CONDIZIONI OTTIME VISIVAMENTE HA DUE "HAIRLINES" SUL LATO B - L'ASCOLTO E' PERFETTO - LA COPERTINA E' IN OTTIMO STATO

 “Il Cavaliere Azzurro” da W.Kandinsky per la direzione artistica di Marco Solari e  Alessandra Vanzi dell’omonima Compagnia che, come accennato, nasce dalla scissione della Gaia Scienza: da una parte loro, dall’altra Barbiero Corsetti , è stato rappresentato in diversi città ( Roma, Bologna, Verona, all'Expo di Polverigi, in Spagna a Barcellona),
le scene sono di Beatrice Scarpato  e sono state realizzate da Luigi Cosatti e Roberto Ricci, il testo è di Alessandra Vanzi, i costumi sono di Susanna Micozzi e le luci sono state predisposte da Stefano Pirandello. Nelle compagnie della Postavanguardia, la musica non era utilizzata come un commento, ma era considerata parte “attiva” della ricerca e della rappresentazione teatrale, valga l’esempio di “Crollo Nervoso” dei Magazzini Criminali, il cui disco fu elogiato da tutta la critica musicale di allora: un’efficace produzione “cut & paste” con la rielaborazione di musiche d’altri, tra cui la “baby’s on fire” dei Roxy Music.(dei Magazzini ricordo la messa in scena di “sulla strada” di Jack Kerouac, con le musiche di John Hassel e Harold Budd, a dir la verità una rappresentazione un po’ naive, forse in un momento di riassetto progettuale, sembravano esercizi di psicomotricità…).Il disco Cavaliere Azzurro è stato registrato nello studio romano O.a.s.i. e pubblicato nel 1985 dall’etichetta I.R.A. (responsabile di molte produzioni di primo piano di quegli anni: Litfiba, Diaframma, Underground Life…) e distribuito dalla Materiali Sonori.La musica incisa non soffre della mancanza scenica ma vive bene di luce propria, è musica affine alla proposta dei Doubling Riders , quasi “ambient” e in alcuni passaggi ibrida e spuria: le stupende e meravigliose stille di PIANI INCROCIATI, l’accenno di ritmica “disco” in "KANDISCO DUE", il canto africano nel "CAVALIERE AZZURRO"…Dalla firma dei brani, si direbbe che abbiano lavorato come un vero e proprio gruppo musicale (con una propria identità progettuale), anche se poi non ci sarà un seguito.Paolo Modugno , responsabile della produzione e dello studio di registrazione, oltre a realizzare un paio di dischi a suo nome, formerà i Brothers con Marco Rosano (autori di una “world-trance” interessante);d’avanguardia, al sodalizio sonoro con Oasi e a diverse produzioni teatrali, prima della sua prematura scomparsa avvenuta nel 1995, Ermanno Ghisio-Erba realizzerà la sonorizzazione di alcuni cortometraggi e collaborerà, come percussionista, con altri musicisti internazionali  (vedi i Mother Gong di Gilli Smyth), attualmente, fa parte del gruppo Walana
Gino Castaldo, prima di dedicarsi all’attività di critico e giornalista musicale, collaborò con Terracini alla realizzazione delle musiche di alcune produzioni teatrali degli anni 80.
Pierluigi Castellano ha realizzato diversi dischi in proprio ed è autore di molte colonne sonore (cinema, teatro, danza…)Abraham Afewerki , cantante e musicista eritreo, è stato uno degli artisti più importanti del suo paese, conosciuto anche nel resto del mondo, ha vissuto per diversi anni in italia, scomparso all’improvviso nel 2006 a soli 40 anni.

A1     Nell' Acqua     1:11
A2     Il Cavaliere Azzurro     5:09
A3     Il Gioco Dei Sogni     5:48
A4     Piani Incrociati     6:40
B1     Richiami     3:59
B2     Il Risveglio     4:52
B3     Suono Giallo     3:00
B4     Kandisco Due     6:08

Recensioni (0)

Commenti Scrivi Recensione

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:

La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: