BALLATE PER UOMINI E BESTIE - 2X180 GRAM AUTOGRAFATA

CAPOSSELA VINICIO

BALLATE PER UOMINI E BESTIE - 2X180 GRAM AUTOGRAFATA 40,00€
Codice Prodotto: 42241
Punti Fedeltà: 0
Disponibilità: In Magazzino
Basato su 0 recensioni.

Basato su 0 recensioni.

Descrizione

2 LP - GF - ITALIA - 2019 - LA CUPA - 8051040729989 - SEALED

COPIA AUTOGRAFATA

Ballate per uomini e bestie è l'undicesimo album in studio del cantautore italiano Vinicio Capossela. L'album, pubblicato il 17 maggio 2019, è prodotto da La Cùpa e distribuito da Warner Music.L'uscita è stata anticipata dal brano Il povero Cristo, pubblicato il 17 aprile 2019; nella presentazione del singolo, Capossela definisce l'album:Un cantico per tutte le creature, per la molteplicità, per la frattura tra le specie e tra uomo e natura
Nella pagina dedicata all'album sul sito ufficiale dell'autore si legge:“Ballate per uomini e bestie” è un’opera di grande forza espressiva che guarda alle pestilenze del nostro presente travolto dalla corruzione del linguaggio, dal neoliberismo, dalla violenza e dal saccheggio della natura. In un’epoca in cui il mondo occidentale sembra affrontare un nuovo medioevo inteso come sfiducia nella cultura e nel sapere e smarrimento del senso del sacro, Capossela sceglie di pubblicare un canzoniere che, evocando un medioevo fantastico fatto di bestie estinte, creature magiche, cavalieri erranti, fate e santi, mette in mostra le similitudini e il senso di attualità che lo legano profondamente alle cronache dell’oggi.Il racconto e il canto divengono strumento per tentare un riavvicinamento al sacro e alle bestie, indispensabile punto di accesso al mistero della natura, anche umana. La forma scelta da Capossela per questa sua nuova impresa artistica è quella della ballata, come occasione di pratica metrica e di svincolamento dalla sintesi. La ballata prende il caos delle parole in libertà, l’esperienza liquida del divenire, le riduce a storia e le compone nel fluire di strofe. Tra i quattordici brani che compongono l’album non mancano poi canzoni ispirate alla grande letteratura, da testi medievali alle opere di poeti amati come Oscar Wilde e John Keats.L'album è stato presentato dall'autore alla stampa il 16 maggio 2019 a Milano, alla Chiesa di San Carlo al Lazzaretto.Il disco è stato registrato tra Milano, Montecanto – in Irpinia, terra d’origine di Capossela – e Sofia, in Bulgaria. Numerose sono state anche le collaborazioni per la realizzazione del progetto, che vede tra i suoi protagonisti Massimo Zamboni, Raffaele Tiseo, Stefano Nanni, Alessandro Stefana, Teho Teardo, Marc Ribot, Daniele Sepe, Jim White, Georgos Xylouris e infine l’Orchestra Nazionale della Radio Bulgara.

A1     Uro     5:05
A2     Il Povero Cristo     4:50
A3     La Peste     4:26
A4     Danza Macabra     4:33
B1     Il Testamento Del Porco     5:57
B2     Ballata Del Carcere Di Reading     6:26
B3     Nuove Tentazioni di Sant'Antonio     5:07
C1     La Belle Dame Sans Merci     5:28
C2     Perfetta Letizia     5:46
C3     I Musicanti Di Brema     4:29
C4     Le Loup Garou     6:49
D1     La Giraffa Di Imola     5:38
D2     Di Città In Città (... E Porta L'Orso)     5:39
D3     La Lumaca     5:53

Recensioni (0)

Commenti Scrivi Recensione

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:

La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: