1978 GLI DEI SE NE VANNO GLI ARRABBIATI RESTANO! - 1°st ITALY

AREA

1978 GLI DEI SE NE VANNO GLI ARRABBIATI RESTANO! - 1°st ITALY 50,00€
Codice Prodotto: 44890
Punti Fedeltà: 0
Disponibilità: In Magazzino
Basato su 0 recensioni.

Basato su 0 recensioni.

Descrizione

LP - GF - ITALIA - 1978 - ASCOLTO - ASC 20063 - EX / EX

1° Stampa Italiana con copertina apribile - La copia e' in condizioni eccellenti

1978 gli dei se ne vanno, gli arrabbiati restano! è il settimo album in studio del gruppo musicale italiano Area, pubblicato nel 1978 dalla Ascolto.Il disco, l'ultimo con il cantante Demetrio Stratos, pone fine alla collaborazione con la Cramps Records e segna alcuni importanti cambiamenti nell'organico del gruppo: è il primo disco dopo l'abbandono del chitarrista Paolo Tofani e del paroliere Gianni Sassi. È anche l'unico album del gruppo in cui Stratos è accreditato come autore. Il titolo dell'album è probabilmente ispirato ad un'opera del poeta e scrittore futurista Filippo Tommaso Marinetti, Les Dieux s'en vont, D'Annunzio reste ("Gli Dei se ne vanno, D'Annunzio resta").Il testo del brano d'apertura Il bandito del deserto è liberamente tratto da una qaṣīda del poeta arabo pre-islamico Shanfara; quello di Hommage à Violette Nozières è invece ispirato ad un passo di André Breton citato in Controstoria del Surrealismo di Jules-François Dupuis; infine il testo di Acrostico in memoria di Laio è tratto da Sulla teoria del simbolismo di Ernest Jones e Funzione e campo della parola e del linguaggio di Jacques Lacan.

A1 Il Bandito Del Deserto 3:13

A2 Interno Con Figure E Luci 4:07

A3 Return From Workuta 3:02

A4 Guardati Dal Mese Vicino All'Aprile! 5:12

A5 Hommage A Violette Nozières 3:18

B1 Ici On Dance! 3:27

B2 Acrostico In Memoria Di Laio 6:12

B3 "FFF" (Festa, Farina E Forca) 3:49

B4 Vodka Cola 7:27

 

Recensioni (0)

Commenti Scrivi Recensione

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:

La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: